VIGILE PICCHIATO, LA SOLIDARIETÀ DEL POPOLO DELLA LIBERTÀ

Pubblico manifesto di condanna, invocata “una pena esemplare”. Sugli aggressori: “tali omucoli offendono la cittadinanza bitontina”.

1312280589.jpgÈ forte la presa di posizione del Popolo della Libertà, che non nasconde il proprio sostegno al vigile picchiato alcuni giorni fa da due delinquenti. In un pubblico manifesto, consiglieri comunali, assessori e coordinamento cittadino si uniscono nell’esprimere sentita solidarietà.
Il fatto – gravissimo – è accaduto giovedì mattina. Un vigile è stato aggredito da due malviventi di origini baresi, ma residenti in città già da tempo. Stava svolgendo il suo lavoro su via Salvemini quando, intorno alle 11.30, l’agente ha intimato l’alt ai due che viaggiavano a bordo di una moto, rigorosamente senza casco. La richiesta ha scatenato l’ira dei balordi i quali, scesi dallo scooter, si sono messi a picchiare l’uomo in divisa. L’agente è stato lasciato a terra ed i due hanno cercato di scappare. La loro fuga è stata subito interrotta dall’intervento di alcuni cittadini, di altri vigili sopraggiunti e degli uomini del locale commissariato.
Mentre i due responsabili venivano identificati ed arrestati, la vittima dell’aggressione veniva ricoverata in ospedale per accertamenti. Dovrebbe rimettersi entro un mese.
Se la cronaca nera si esaurisce nel tempo della notizia, il profondo valore politico e sociale della vicenda merita riflessione ed impegno secondo i dirigenti del Pdl. La manifestazione è per “sentimenti di profonda solidarietà” verso non soltanto l’agente malmenato ma nei confronti di tutto il “corpo dei Vigili Urbani di Bitonto, vittima – si legge nel manifesto – ancora una volta di vile gratuita aggressione da parte di tali omucoli che offendono la cittadinanza bitontina, pur sensibile ai valori cardine del vivere civile.”
Sdegno e forte riprovazione, allora, per l’accaduto e dura condanna per i responsabili. “Si confida nell’autorità della giustizia – si sottolinea – e si spera che venga loro comminata una pena esemplare che renda giustizia a quanti sono oggetto di esecrabili vandalismi nello svolgimento del proprio quotidiano dovere di onesti lavoratori.”

Marica Buquicchio
VIGILE PICCHIATO, LA SOLIDARIETÀ DEL POPOLO DELLA LIBERTÀultima modifica: 2008-09-08T05:18:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento