NESSUN “ANNIVERSARIO”. ANCORA E SEMPRE UNA SPERANZA MILITANTE

1b76091a85edb330b1d53a922643bcd3.jpgPer rompere le catene. Per baciare la speranza. Per vivere la passione. Per amare la giovinezza.
Per dare un senso a quella Libertà che è troppo facilmente divenuta ovvia merce della nostre transazioni sociali.
Per professare ancora, e ancora, la fede nei profeti della Giustizia. Come Peppino Impastato.
A lui, morto ammazzato trent’anni e un giorno fa in nome della Verità, dedichiamo oggi questo nostro Video-foto Reportage realizzato a Bari lo scorso 15 marzo, in occasione della XIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime di mafia.
Perché quegli scatti, quei frammenti di emozione freddati da un otturatore, non siano ancora una volta un placida carezza sulle fiere coscienze del nostro perbenismo. Perché ci turbino, e ci umilino, e ci assordino, e ci scuotano; dal torpore del populismo, dal “puzzo dell’indifferenza”, dalla viltà del settarismo, dall’abiezione dell’assenteismo civico.
Perché non si può essere Vivi se non si è Giovani. E non si può essere Giovani se si è Schiavi.

 GUARDA IL VIDEO – CLICCA QUI

 

NESSUN “ANNIVERSARIO”. ANCORA E SEMPRE UNA SPERANZA MILITANTEultima modifica: 2008-05-10T13:05:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento