DUE GIOCATORI DELL’US BITONTO AGGREDITI DAI CALCIATORI DEL GRAGNANO

L’episodio è avvenuto domenica scorsa, poco prima dal fischio di inizio. Manzo:“Volevano convincerci a far vincere loro la partita”

Un episodio inquietante è accaduto alla squadra di calcio dell’US Bitonto domenica scorsa, impegnata nella penultima giornata di campionato a Gragnano. Prima della gara alcuni giocatori della formazione di casa avrebbero avvicinato due atleti neroverdi, inizialmente minacciandoli e poi aggredendoli violentemente con calci e pugni.
I tafferugli sembra si siano sviluppati nel sottopassaggio che dagli spogliatoi conduce al terreno da gioco. Pare che i due gragnanesi – il difensore Polverino e l’attaccante Salomone –  abbiano provato a far indirizzare l’incontro in una certa maniera. “Volevano convincerci a far vincere loro la partita” ha dichiarato Manzo ma,  davanti al diniego suo e del compagno neroverde, i due campani sembra siano passati alle vie di fatto aggredendo i bitontini con veemenza.
Lo sconcertante attacco avrebbe trovato epilogo poco dopo, con l’intervento delle forze dell’ordine, successivamente impegnatesi anche a riconoscere i due aggressori, messi in distinta e squalificati.
Nessuna conseguenza grave, invece, per il leoncello Manzo, che, portato in ospedale immediatamente, è stato dimesso dopo alcuni accertamenti.
Dalla vicenda incresciosa prendono nettamente le distanze i dirigenti della società campana, che condannano duramente il gesto sebbene alludano ad un “ingigantimento della cosa”. Gli stessi Polverino e Salomone si sarebbero pentiti dell’attacco di violenza e, sulle pagine virtuali di resport.it, testata giornalistica sportiva campana, pare abbiano pubblicamente chiesto scusa a Manzo e Marcosano, ammettendo le proprie responsabilità e giustificando il gesto con un “eccesso di nervosismo”.

Francesco Paolo Cambione

DUE GIOCATORI DELL’US BITONTO AGGREDITI DAI CALCIATORI DEL GRAGNANOultima modifica: 2008-04-30T10:00:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “DUE GIOCATORI DELL’US BITONTO AGGREDITI DAI CALCIATORI DEL GRAGNANO

  1. dopo tutte le partite che hanno giocato male volontariamente (certamente non per beneficenza o per incapacita’…) potevano pure darglieli i tre punti anche a quelli del gragnano….naturalmente la mia e’ una provocazione non giustifico tali atteggiamenti…sono solo incazzato con i ns. giocatori/mercenari…. dopo domenica fate tutti le valigie non meritate rispetto

Lascia un commento