I RISULTATI UFFICIALI DEL BALLOTTAGGIO IN DIRETTA WEBTV E RADIO

Dalla Sala Stampa (Info Point Turistico di Porta Baresana) diretta web (www.bitontotv.it) e radiofonica (Radio One – 98,7 MhZ) con i protagonisti a partire dalle 16,30

Anche in occasione del turno di ballottaggio per l’elezione diretta del Sindaco, il Comune di Bitonto, in collaborazione con la società cooperativa sociale Ulixes, ha allestito una Sala Stampa presso l’Info Point Turistico in piazza Marconi n. 4 (vicino a Porta Baresana).

Qui confluiranno direttamente dalla sede dell’Ufficio Elettorale i dati ufficiali delle 48 sezioni chiamate al voto per la scelta del nuovo Sindaco di Bitonto, permettendo di seguire minuto per minuto l’andamento dello spoglio delle schede.

Dalle 16.30, poi, la Sala Stampa ospiterà uno speciale trasmesso in diretta web (www.bitontotv.it) e radiofonica (Radio One – 98,7 MhZ) curato dalla redazione del portale BitontoTV e di Radio One, con il supporto tecnico della PowerSound Service, in collaborazione con l’Ufficio Comunicazione del Comune di Bitonto e della Ulixes scs, con risultati, commenti e interviste ai protagonisti delle elezioni comunali a Bitonto. Durante la trasmissione il pubblico potrà intervenire in diretta con domande e commenti, utilizzando tre distinti canali di comunicazione: a) chiamando il numero 0803743487; b) con un sms al numero 3929517453; c) scrivendo un post su www.bitontotv.it.

Si potrà seguire lo spoglio delle schede e la pubblicazione dei dati ufficiali anche sul sito web del Comune di Bitonto: www.comune.bitonto.ba.it.

Fonte: Comune di Bitonto – Ufficio Comunicazione e Informazione 
Ulixes scs – Ufficio Comunicazione 

 

I RISULTATI UFFICIALI DEL BALLOTTAGGIO IN DIRETTA WEBTV E RADIOultima modifica: 2008-04-28T12:15:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “I RISULTATI UFFICIALI DEL BALLOTTAGGIO IN DIRETTA WEBTV E RADIO

  1. A proposito…sig. Valla… vi anticipo la prima polpetta velenosa che dovrà ingoiare… la discarica di via Giovinazzo!
    E’ colma all’inverosimile, un usignolo interrogato due settimane fa, mi ha detto che entro pochissimi mesi Bari, Bitonto passeranno i guai di Napoli con la munnezza!!!
    Redazione di Bitonto tv, vi consiglio di darvi da fare, sarà la prossima emergenza vera!
    a risentirci.

  2. FINALMENTE BITONTO RINASCERA’ DOPO 15 ANNI DI DITTATURA DELLA SINISTRA, CHE HA FATTO CADERE QUESTA CITTA’ IN BASSO!!!!!! ORA CON IL DOTTOR VALLA A PALAZZO GENTILE CAMBIERANNO MOLTE COSE!!!!!! ERA ORA CHE I BITONTINI APRISSERO GLI OCCHI E VOTASSERO VALLA!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Finalmente ha vinto Valla e con lui la sin…. ops la destra!!! La destra? vero?
    no perchè non si sa di che partito è!!! vabè bravo Valla un voto alla coerenza ^_^
    L’unica persona con cui si vince tutti….. sinistra destra che differenza c’è????

    per lui forse……..

  4. Auguri a Vincenzo Fiore, prossimo sindaco effettivo di Bitonto. Miei cari commentatori,il vero sindaco di Bitonto sarà il Sig. Fiore: Valla era e resterà un personaggio di facciata,un paravento,l’oggetto prezioso da esibire durante le feste patronali.
    Auguri ai bitontini,che hanno votato così in massa il candidato di centrodestra,si meritano il Sig.Lisi vicesindaco,dopo tutto il marciume che è riuscito a fare all’Azienda Municipalizzata.
    Auguri al centrosinistra,affinchè questa scoppola prevista e meritata,avvii un processo di moralizzazione e di ringiovanimento al loro interno, allontanando definitivamente personaggi come Matera Francesco,Colasanto, Sblendorio,Sicolo, Lucarelli, Natilla, Coletti,Intini,Rossiello senior,Pice,Saponaro,Procacci,ecc.

  5. Una curiosità! Ma dove sono i sostenitori di Rossiello?? Non parlano più????????????????????? E certo hanno parlato così TANTO durante la campagna elettorale, infangando Valla, che ora non sanno più che dire!!! E’ comprensibile questo!!!!!! Potreste almeno ammettere la vostra SCONFITTA E CHIEDERVI PERCHE’ COSI’ IN TANTI HANNO VOTATO VALLA!!!!!

  6. Poveri noi, la sinistra ha perso, ma peggio ancora ci è andata pensando di avere Valla a palzzo Gentile per …. anni, mesi…, siamo sicuri che riuscirà a parlare leggendo dai suoi bigliettini anche in consiglio Comunale ci penserà Fiore a scriverglieli.

  7. è giunta L’ A L B A

    D I U N G I O R N O M I G L I O R E

    è stato uno slogan che ha fatto “sognare”,
    ora diventa una reale “storia” che però è tutta da scrivere.
    sig. fiore , adesso viene il bello, se quello che ha seminato erano “rose”,
    vorrà dire che fioriranno.
    diversamente………..saranno xxxxx.
    comunque, buona fortuna.

    commento parzialmente cancellato ai sensi dell’articolo 5 del Regolamento

  8. comunico a tutti gli utenti del magnifico blog che per mesi ha ospitato le mie fole l’improvvisa (per quanto “calcolata”) mia dipartita.
    valla ha vinto.
    i rossiello sono stati finalmente sconfitti.
    ora al lavoro l’uno, nell’acqua dell’umiltà l’altro.
    lucio ha esaurito il suo compito, il suo piccolo ruolo.
    io sono morto.
    è l’unica frase che un uomo mai potrà dire in vita.
    io la dico, la scrivo.
    è stato tutto bellissimo (anche vincere).
    ora, però, addio.

  9. A tutti un invito alla morigeratezza.
    Abbassiamo i toni della discussione e non lasciamo che scivoli in lazzi di cattivo gusto, che già troppo hanno esposto il nostro blog alle temperie della campagna elettorale.
    CHI HA FINALIZZATO IL PROPRIO SOGGIORNO SU QUESTE PAGINE AD UNA MERA STRUMENTALIZZAZIONE PER FAR CAMPAGNA ELETTORALE A VALLA PUO’ (finalmente) LIBERARCI DEL SUO INGOMBRO, con tanti disgustati saluti del sottoscritto e – credo di poter dire – di tutto lo Staff.

    D’altronde, come ricordato da tutti, è giunta l’ora del fare.
    Cerchiamo anche noi, dalle pagine di questo blog, di contribuirvi con proposte e riflessioni serie e pacate.

    La campagna elettorale, che Dio ce ne scampi, è finalmente conclusa.

  10. invito i vertici del centrosinistra bitontino e affiliati vari dell’ultim’ora a fare una seria analisi sulla sconfitta da loro subita
    avete dipinto una bitonto che non esiste, una bitonto pulita, sicura, ricca, produttiva, una bitonto gestita da gente in odore di santità
    e tra i tanti motivi per cui avete perso, e per i quali VALLA è SINDACO, grande peso hanno avuto le bugie raccontate alla gente
    il popolo di bitonto mariotto e palombaio si è ribellato, e le percentuali e i voti di differenza la dicono lunga su come la sconfitta del centrosinistra sia grande ed epocale
    c’è ancora qualcuno che fa ironia: fatelo, la democrazia è anche questo
    ma abbiamo vinto, valla ha vinto, bitonto ha vinto

  11. vox populi di sicuro la sconfitta è stata schiacciante(parlano i numeri)…e questo dimostra ke i bitontini sn stanchi del centrosinistra,ke forse è stato un pò improduttivo per la nostra città…ma credo sia inopportuno o meglio prematuro parlare di “vittoria”…sarà davvero una vittoria se bitonto cambia davvero e sarà una vittoria per valla se il suo lavoro gli pemetterà di ottenere approvazioni e gratificazioni da parte dei bitontini…la vittoria non si qualifica di certo cn un numero maggiore d consensi e a priori…

  12. ma su questo nulla questio
    è ovvio che è così
    infatti i problemi di solito sorgono sempre dopo la vittoria di una campagna elettorale
    ora abbiamo vinto le elezioni
    tra un anno parliamo dei risultati
    non basta vincere, serve governare e gestire bene la cosa pubblica, e rinnovare il paese
    per i frutti dobbiamo aspettare
    caro sabino credo che su questo blog l’ingobro l’abbia creato anche chi ha utilizzato questo spazio x la campagna elettorale pro rossiello e per la semplice denigrazione, anche vilenta a volte, di valla
    hai scritto un post troppo fazioso, nonchè duro
    non me l’aspettavo

  13. Cari concittadini, la competizione elettorale si è conclusa, pensiamo veramente di cuore a risolvere qualche problema che afflige questa città. Abbiamo un Sindaco di fondata esperienza istituzionale ed umana, un Consiglio Comunale composto da entrambi gli schieramenti di volti nuovi consapevoli di lavorare per lo sviluppo di questa citttà. Dimostriamo senso e responsabilità a tutti i livelli.
    Buon lavoro a tutti.

  14. Gentile Vox,
    mi spiace esserti sembrato troppo duro, ma l’archivio del blog parla da solo. D’altronde concordo con te nell’estendere l’invito alla morigeratezza dei toni anche a chi avesse cercato di far campagna elettorale dall’altra parte.

    Non credo di poter essere imputabile di faziosità, dopotutto il mio riferimento ai “sostenitori di Valla” nasce dall’ESPLICITA confessione di lucio valla, che dice espressamente “lucio ha esaurito il suo compito, il suo piccolo ruolo”. E nasce, questo consentimelo senza risentimento, dall’ammissione che tu stesso hai espresso al sottoscritto di persona.

    Aver visto questo blog, frutto della passione e del lavoro di qualcuno che vuole mettersi al servizio della città, svilito e infangato dallo stillicidio elettorale, consentimi, è stato davvero spiacevole. Sentirsi accusati dagli utenti “più moderati” di tirar parte a questo o a quel candidato, è stato davvero sgradevole per noi.
    Nello stile democratico che -credo di poter dire- ci ha sempre contraddistinto, abbiamo cercato di limitarci il più possibile nella censura.
    Ma, consentimelo, la strumentalizzazione che alcuni utenti (fra cui innegabilmente anche tu) hanno perpetuato in queste settimane nei confronti di BitontoTv non è cosa molto onorevole.

    Del resto, lungi da me qualsiasi astio personale. Saremoanzi lietissimi in futuro di ospitare le tue riflessioni, serie e pragamatiche, sui fatti veri.

    A TE COME A TUTTI GLI UTENTI, PERO’, UN CALDO INVITO: BASTA CON TONI DA STADIO, I PERSONALISMI, LE BASSEZZE PSICAGOGICHE. LA CAMPAGNA ELETTORALE E’ TERMINATA. IMPEGNIAMOCI INSIEME PER CONTRIBUIRE IN MODO SERIO AD UNA DIALETTICA CIVICA PROPOSITIVA E COSTRUTTIVA.

    Cordialmente

  15. carissimo sabino,
    mi spiace intervenire dalla quiete di quassù, ma lo faccio essenzialmente per tutelare la mia dignità.
    e poi perchè, ricorda, “de mortuis nihil nisi bonum”, non devo certo ricordarlo a te, già giovanissimo fine latinista.
    evidentemente, non sempre sei stato attento.
    non sono nato per portare l’acqua ad alcun mulino, non ho mai nascosto un discorso anche, in alcuni momenti, partigiano ma senza dar corpo ad inutili, vani soliloqui faziosi e fuorvianti.
    mi dispiace ti sia distratto, perchè non penso proprio tu possa non averlo compreso.
    il mio “ruolo”, dunque, non era quello di scrivere ed intervenire solo in difesa di valla e del cartello elettorale di centrodestra, anzi. spesso, magari anche a torto, mi son posto in maniera critica, scomoda. chiedilo a vincenzo fiore, con cui, in passato, sono anche entrato in polemica. poi lucio ha capito che valla sindaco era la miglior soluzione possibile per questa città (ma non certo coi toni di vox – pure amico, lui-).
    ma lo sapeva già prima, già quando faceva polemiche.
    solo, si faceva interprete d’un sentimento diffuso, in una precisa area politica ed umana di questa città.
    nessuna corsa nel nome dell’ideologia, della faziosità, della grettezza.
    davvero, credimi (almeno questi erano i miei sinceri intenti).
    lucio nasce estremamente critico nei confronti dell’eterogeneità della coalizione poi rivelatasi vincente, ma lo fa perchè, da quando è nato, non si sforza che di fare una cosa: leggere tra, “indagare”, approfondire.
    solo questo è stato “esplicito”.
    null’altro. ora ti saluto e ancora addio.
    torno nel mio (definitivo) silenzio.
    ti prego, anche se già so che risponderai la polemica fuggendo, non darmi però modo di scriverti ancora.
    già per avere questo permesso ho dovuto fare salti … mortali.
    due permessi sarebbero troppi.
    ADDIO.

Lascia un commento