CHI CE LA FA E CHI NO: LE IPOTESI DI COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

42a4067c2f0780e77370a82245f82a0f.jpgNell’ipotesi – in realtà poco credibile – che tra i 6 candidati sindaci non in gara per il ballottaggio non ci sia apparentamento alcuno, è possibile ipotizzare la composizione del Consiglio Comunale nel caso al traguardo, il 28 aprile, ci arrivi Raffaele Valla o Giovanni Rossiello.

Gli elenchi che riportiamo danno comunque idea di chi avrà comunque una poltrona nell’emiciclo e chi no.

I dati sono stati elaborati dallo Staff di BitontoTV secondo quanto indicato dal testo unico 

Ipotesi di vittoria di VALLA RAFFAELE
18 maggioranza + 12 minoranza

Popolo della Libertà
01.    Damascelli Domenico    – 895
02.    Somma Damiano        – 554
03.    Tarantino Nicola        – 438
04.    Giammarelli Antonio        – 260
05.    Fiore Fabio            – 242
06.    Perrini Luigi            – 220
07.    Di Carlo Ezia            – 205
08.    Formisano Marcello        – 187
Il Cantiere della Partecipazione
09.    Ragno Francesco        – 364
Valori Sociali
10.    Lisi Antonio            – 333
11.    Vacca Ennio            – 313
12.    Sannicandro Domenico    – 264
Lista Valla
13.    Granieri Gaetano        – 181
14.    Patierno Domenico        – 170
UDC
15.    Labianca Michele        – 357
16.    Lonardelli Silvestro        – 204
Nuovo PSI
17.    Desantis Vito            – 260
18.    Farella Christian        – 233

Partito Democratico
01.    Ricci Francesco Paolo    – 643
02.    Fallacara Francesco        – 527
03.    Masciale Vito            – 516
04.    Saracino Angela        – 461
05.    Gesmundo Alessandro    – 430
06.    Pinto Emanuele        – 412
Italia dei Valori – Lista di Pietro
07.    Illuzzi Francesco        – 423
08.    Fioriello Giuseppe        – 315
Riformisti
09.    Natilla Francesco        – 406

10.    Scauro Francesco (candidato sindaco)

11.    Palmieri Vito (candidato sindaco)

12.    Rossiello Giovanni (candidato sindaco)

Ipotesi di vittoria di ROSSIELLO GIOVANNI
18 maggioranza + 12 minoranza

Partito Democratico
01.    Ricci Francesco Paolo    – 643
02.    Fallacara Francesco        – 527
03.    Masciale Vito            – 516
04.    Saracino Angela        – 461
05.    Gesmundo Alessandro    – 430   
06.    Pinto Emanuele        – 412
07.    Picciariello Michele        – 397
08.    De Palma Gaetano        – 397
09.    Sicolo Gennaro        – 376
10.    Saponaro Giorgio        – 355
11.    Cazzato Vito            – 276
12.    Viapiana Vito            – 261
13.    Sinisi Giovanni        – 258
Italia dei Valori – Lista Di Pietro
14.    Illuzzi Francesco        – 423
15.    Fioriello Giuseppe        – 315
16.    Lisi Francesco        – 259
Riformisti
17.    Natilla Francesco        – 406
18.    Depalma Francesco        – 223

Popolo della Libertà
01.    Damascelli Domenico    – 895
02.    Somma Damiano        – 554
03.    Tarantino Nicola        – 438
04.    Giammarelli Antonio        – 260
05.    Fiore Fabio            – 242
UDC
06.    Labianca Michele        – 357
Nuovo PSI
07.    Desantis Vito            – 260
Lista Valla
08.    Granieri Gaetano        – 181
Valori Sociali
09.    Lisi Antonio            – 333

10.    Scauro Francesco (candidato sindaco)

11.    Palmieri Vito (candidato sindaco)

12.    Valla Raffaele (candidato sindaco)
 

 Foto: Ezio Marrone

CHI CE LA FA E CHI NO: LE IPOTESI DI COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALEultima modifica: 2008-04-17T09:05:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

76 pensieri su “CHI CE LA FA E CHI NO: LE IPOTESI DI COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

  1. I dati sono da considerarsi – come scritto nella introduzione dell’articolo – nel caso in cui nessuno si apparenti. Quindi Città Democratica non riesce ad avere un seggio e PS e Laboratorio riescono a mettere solo il candidato sindaco.
    Gli altri scatterebbero se, nell’ipotesi di apparentamento, i seggi spettanti a coalizione venissero redistribuiti.

  2. Vorrei sottoporre all’attenzione dei lettori di questo blog i seguenti dati ufficiali (fonte: ministero dell’interno, comune di bitonto) per ragionare concretamente su qualcosa di attendibile

    http://amministrative2008.interno.it/amministrative/amm080413/G0090110.htm
    http://www.comune.bitonto.ba.it/elezioni/r-camera.html

    VALLA RAFFAELE ———— Voti 15.346 43,041 %
    Totale Coalizione ———— Voti 13.810 40,491 %

    ROSSIELLO GIOVANNI —– Voti 12.024 33,724 %
    Totale Coalizione ———— Voti 13.693 40,148 %

    Camera Totale coalizione – Silvio Berlusconi — Voti 17.584 50,6%
    Camera Totale coalizione – Walter Veltroni — Voti 12.368 35,6%

    Io, da elettore di centrodestra e del dott. Valla, prova a dare questa interpretazione:

    I bitontini preferiscono piu’ il dott. Valla delle liste che lo sostengono
    I bitontini preferiscono molto piu’ le liste che sostengono il Prof. Rossiello rispetto allo stesso candidato sindaco

    La coalizione Rossiello e la coalizione Veltroni ottengono pressappoco lo stesso risultato al comune e alla camera mentre questo non accade per l’altro binomio (Valla-Berlusconi).

    La mia opinione è la seguente: Con una discreta affluenza, al secondo turno non c’e’ partita per il prof. Rossiello

  3. Vorrei sottoporre all’attenzione dei lettori di questo blog i seguenti dati ufficiali (fonte: ministero dell’interno, comune di bitonto) per ragionare concretamente su qualcosa di attendibile

    http://amministrative2008.interno.it/amministrative/amm080413/G0090110.htm
    http://www.comune.bitonto.ba.it/elezioni/r-camera.html

    VALLA RAFFAELE ———— Voti 15.346 43,041 %
    Totale Coalizione ———— Voti 13.810 40,491 %

    ROSSIELLO GIOVANNI —– Voti 12.024 33,724 %
    Totale Coalizione ———— Voti 13.693 40,148 %

    Camera Totale coalizione – Silvio Berlusconi — Voti 17.584 50,6%
    Camera Totale coalizione – Walter Veltroni — Voti 12.368 35,6%

    Io, da elettore di centrodestra e del dott. Valla, prova a dare questa interpretazione:

    I bitontini preferiscono piu’ il dott. Valla delle liste che lo sostengono
    I bitontini preferiscono molto piu’ le liste che sostengono il Prof. Rossiello rispetto allo stesso candidato sindaco

    La coalizione Rossiello e la coalizione Veltroni ottengono pressappoco lo stesso risultato al comune e alla camera mentre questo non accade per l’altro binomio (Valla-Berlusconi).

    La mia opinione è la seguente: Con una discreta affluenza, al secondo turno non c’e’ partita per il prof. Rossiello

  4. se ci saranno gli “apparentamenti” può cambiare di poco la composizione dl governo, ma la sostanza non cambierebbe
    qualsiasi ipotesi darebbe vita a un governo deludente e per qualche verso raccapricciante.
    le liste civiche e il partito socialista, sicuramente saranno contattate da destra e da sinistra.
    da come si “MUOVERANNO” e da cosa “DECIDERANNO” verrà alla luce il “VERO” carattere di queste forze politiche.
    a me piacerebbe pensare a una “TERZA FORZA” che racchiudesse
    tutte le liste civiche + il partito socialista
    uniti, ma ogniuno con la propria identità, darebbero voce al 23% dell’elettorato, farebbero una “vera” opposizione e darebbero un segnale forte e chiaro di “vero” cambiamento.
    è un’ipotesi che richiede molto “CORAGGIO” ma che creerebbe le premesse di un nuovo modo di fare politica in questo paese.
    QUESTA “TERZA FORZA” DEVE TENER PRESENTE CHE, IN QUESTO DELICATO MOMENTO, SERVE PIù CONTROLLARE IL POTERE CHE
    GESTIRLO CON QUALCHE “POLTRONA”.

  5. come al solito a bitonto lo sport più praticato è l’inutile critica.
    Mio caro GIO’ prima di parlare devi INFORMARTI!!!!!!!!!!!!
    questo 23% dell’elettorato sarebbe rappresentato solamente da 2 consiglieri SICURI palmieri e scauro(poichè destra,lista morea, grillini non hanno superato lo sbarramento del 3%, cittademocratica probabilmente non prende seggio poichè ha un coefficente elettorale basso).
    la morale è questa:
    senza apparentamenti non sei NESSUNO ergo se non sei presente in palazzo gentile non puoi incidere sul territorio.
    A Bitonto non aspettiamoci il messia…… nè da una parte nè dall’altra parte, le liste civiche sono importanti e lo dimostreranno nei prossimi 5 anni, inoltre un altro dato importante è la presenza di giovani nel consiglio comunale;il rinnovamento è qualcosa di graduale , bisogna aspettare…
    MENO CRITICA E MAGGIOR IMPEGNO!!!!!!!!!!!!!

  6. io consiglierei, sulla scia dell’entusiasmo del centrodestra a livello nazionale,e dal candidato sindaco della sinistra rossiello,di andare da soli senza apparentamenti dato ke dati alla mano potremmo riuscire a vincere anke senza apparentamento e xkè sono i loro politici ke nn lo vogliono kome sindaco….è ARRIVATA L’ALBA DI UN GIORNO MIGLIORE..,RIALZATI BITONTO.. E IL 27 E 28 APRILE SCRIVEREMO INSIEME AL DOTT.VALLA UNA NUOVA PAGINA DI STORIA PER LA GENTE DI PALOMBAIO,MARIOTTO E BITONTO….

  7. è bello vedere come noi bitontini aspettiamo sempre che venga qualcuno dal cielo a salvarci!
    eh, certo perchè noi siamo una massa di imbecilli che invece di pensare ad una migliore convivenza, preferiamo il professore nuovo con la sbranga di ferro in mano che ci imponga di essere buoni e bravi cittadini. la verita’ è che siamo incapaci, maleducati, arroganti e irrispettosi verso tutti.
    mai nessuno potra’ cambiare la nostra citta’ se noi non cambiamo atteggiamento.
    dopodichè votate chi vi pare e vedrete come la gente che non arriva alla fine del mese non sara’ contenta del rinnovamento. che cosa me ne frega del rinnovamento, a me interessa solo lo stato sociale e non l’aiuto all’imprenditoria. fatevi governare da gente che non gliene frega niente della mia Bitonto, e anzi, ai comizi non sapendo che dire, se ne andava.
    ma tanto i bitontini sono imbecilli, per questo lunedi’ se Giovanni non sara’ il mio sindaco, delusa della gente della mia citta’, ma col cuore infranto perchè innamorata della mia Bitonto, me ne vado a Ferrara e spero che un giorno riuscirete a capire le mie parole.
    un saluto alla mia magica e romantica Bitonto.

  8. …tempo fa…non molto tempo fa…
    in un borgo chiamato Tobinto venne colto in flagrante
    una guardia campestre a coglier legna da un campo non suo.
    il suddetto avvezzo alquanto e “da tempo” a tale abitudine
    non fu mai rimosso dal suo incarico da chi di dovere.
    il suo presidente, inaudito, non ritenne questa mancanza grave, addirittura il suo figliolo , nel frattempo assurto a paladino della causa agricola locale, prese una barcata di voti alle elezioni di borgata, che si tennerò poco dopo…
    …morale della favola…
    il meglio c’ha la rogna, al peggio non c’è mai fine…

  9. Il vero problema di questa città non è il nome di chi vincerà le elezioni.
    Il vero problema di questa città è il lavoro: onesto, retribuito, non sfruttato.
    Il vero problema di questa città è lo sfruttamento: dello stato di bisogno in cui vive buona parte della popolazione.
    Il vero problema di questa città è l’indifferenza: di chi potrebbe usare il suo potere a vantaggio del prossimo, senza clientelismo.

    C’è disagio in Città, se ne è accorto qualcuno?
    C’è una metà di Città che chiede aiuto non elemosina, lo vedete?

  10. vedo che si continua a parlare a vanvera senza mai entrare nei particolari. ma almeno siete preparati sulle tematiche? se si, allora parliamone. io sono sempre per il dialogo e non insulto mai chi non conosco. siete d’accordo con me sull’educazione?
    esponetemi i problemi che devono essere risolti in fretta

  11. Caro utente miki
    facciamo un gioco: diamo i numeri
    Bacco, Morea e Cannito non hanno superato lo sbarramento del 3% ergo non concorrono alla ripartizione dei 30 seggi
    D’Acciò invece sì
    Nell’ipotesi del nostro articolo in cui non si apparenti, D’Acciò figurerebbe sempre nella minoranza, dovendo concorrere alla spartizione dei 12 seggi rimanenti
    Il quorum – che ho ottenuto con i miei calcoli – per D’Acciò non gli permette di avere un seggiò nè nell’ipotesi di vittoria di Valla, nè di Rossiello
    Dammi il tuo quorum e dimmi quale dei candidati nell’uno e nell’altro caso abbiamo sbagliato ad inserire, perchè se è vero quello che tu dici nelle nostre liste c’è un seggio mal attributo in entrambe le ipotesi.
    Grazie

  12. Scusate se faccio una domanda banale:
    -ma Valla chi è?;
    -dov’è stato in questi ultimi ventanni di vita politica cittadina?;
    -cosa ne sa dei problemi veri di Bitonto (anche delle “magagne” consumate a palazzo Gentile)?
    Ho capito che Rossiello è inviso a buona parte della città (soprattutto perchè fratello dell…..), ma è questo e solo questo un buon motivo per votare uno “sconosciuto” (mi risulta che è stato a Bitonto solo fino agli anni degli studi – una quarantina di anni fa).
    Mi sembra la storia di quell’uomo che per far dispetto alla moglie si alleggeriva del …
    Bene se queste sono le premesse del rinnovamento…
    Onestamente non so quale delle due scelte che ci vengono offerte è quella più auspicabile per la nostra Bitonto.
    Vorrei invece consegnarVi una riflessione: avete letto i nomi dei più suffragati? Molti sindacalisti che compilano moduli vari, produttori di clientele come quelli che fanno ottenere contributi agricoli, commercialisti e altri portatori di “favori”. Ora non discuto il diritto di libertà di ciascuno di noi di premiare col proprio voto “l’impegno” delle persone, ma non venitemi a parlare di politica rinnovatrice, di tsumani, ecc. Vorrei solo che per questa città ci fosse una speranza, che i giovani possano trovare attraente restare e non dover andare (magari con alloggio pagato, come qualcuno suggeriva…) altrove per trovare spazio e lavoro. Abbassiamo i toni e riflettiamo su come possa essere “svegliata” la nostra Bitonto. Che qualcuno ci illumini…

  13. Infatti è una domanda banale…non sai chi è Valla?? A Bitonto è MOLTO CONOSCIUTO perchè oltre ad essere, ovviamente, di Bitonto è un PREFETTO e conosce SICURAMENTE più di te la vita politica cittadina…X te sarà uno sconosciuto ma non per i tuoi concittadini che lo vogliono come sindaco di Bitonto. Quindi la prossima volta informati prima di parlare e dire una CAVOLATA, cioè che Valla è uno sconosciuto!!!!!!

  14. ma dove è stato in tutti questi anni? ha mai camminato per le vie della mia citta’? ha mai tenuto conferenze e meeting con i giovani? rossiello è stato sempre vicino ai giovani e ve lo posso confermare io, ti tratta alla pari e non fugge dai comizi perchè non sa di che cazzo parlare!!!
    solo al pensiero che a destra votano consiglieri che danno posti di lavoro e favori vari, gia’ si vede che il rinnovamento sara’ solo nelle loro tasche e nei loro interessi senza che nessuno li disturbi questa volta. io non so che fare, ora tutti i miei sogni saranno infranti e la figlia dell’operaio non avra’ piu’ voce in capitolo sul comune e sicuramente il sindaco fascista non aiuterà quelli che non possono arrivare alla fine del mese; ma dara’ una mano a quei poverini che non ce la fanno a dichiarare fallimento e ad incassare i fondi per l’imprenditoria femminile. sapete, tra i consiglieri che avete votato a destra c’è gente che ha dichiarato fallimento e non ha pagato nemmeno gli ultimi stipendi e non ha dato nemmeno la liquidazione che gli spettava perchè nel frattempo ha intestato tutti gli immobili e i conti bancari a mamma, papa’ e sorella. che bel rinnovamento! personalmente mi sono stati bruciati 10.000euro, soldi lavorati che non vedro’ mai!!! questa è la gente che deve portare il rinnovamento! che bello, io ora non posso nè sposarmi, nè dare un anticipo alla casa. purtroppo non sono figlio di papa’ e me lo posso sognare il posto regalato grazie ad una telefonata. meglio andare via da bitonto se diventa sindaco una persona che non ci vive da 40 anni ed ha attorno sanguisughe e strozzini.

  15. Figlia di operaio ke Rossiello è vicino ai giovani non ha molta importanza…Poi se non lo sai Valla è stato fuori Bitonto x lavoro, ma questo non vuol dire ke non possa essere sindaco di Bitonto, perchè questa è la sua città e la conosce molto bene. Quindi inventatevi altre scuse e non state sempre a parlare male di Valla!!! BASTA!!!!!! Parlate di altro!!!!!!

  16. ritengo una visione molto limitata quella rappresentata dalla figlia dell’operaio. quell’operaio che evidentemente ha votato per decenni una certa parte politica che comunque ha dimenticato la sua situazione di disagio.
    cara figlia dell’operaio, prova ad andare via da bitonto, prova a vedere se la vita altrove è più facile. una come te, prevenuta da riserve mentali e politiche, sarebbe scontenta ovunque, solo per il gusto di lamentarsi.
    probabilmente le cose non cambieranno, ma provare deve essere la parola d’ordine, visto che anni di polica “sinistrorsa” non hanno portato a niente di buono, è sotto gli occhi di tutti. non essere prevenuta, sorridi, magari stai meglio. Valla, come segnalato da K è un prefetto, un uomo si stato, uno che è stato lontano dalla sua città natale per servire quello STATO a cui io ancora credo. forse troppo difficile da capire da chi vive ancora con i suoi e non ha mai provato ad andare via, con tutto cio che ne consegue.

  17. ah, quindi stai demolendo un’intera cstegoria di ragazzi con lavori precari che non riesce ad avere il posto fisso solo perchè non ha certe conoscenze!!! io nella mia citta’ mi sento protetta e sto bene e non vedo perchè per colpa di persone che braccomandano figli di papa’ come te, sono io a dovermene andare! fatti un esame di coscienza e se non hai rispetto per gli operai e per i figli di operai che sudano per pagarsi gli studi e per emergere nella societa’ dei capitalisti e degli imprenditori ( come i vostri consiglieri), allora mi chiedo a chi serve questo rinnovamento? a voi che volete giostrare meglio i fondi e il clientelismo? si vede che nonne capisci molto di vita vera, di soldi sudati e di carriera fatta con la gavetta. ecco perchè sei di destra perchè ti piace buttare via gli altri che non la pensano come te e scavalcare quelli che ti sbattono in faccia la realta’
    ma questo è un sito di destra?

  18. credo che questo non sia un sito a cui si possa dar eun colore politico, visto che per fortuna tutti possono esprimer il loro pensiero.
    non sono assolutamente contro i precari, per il semplice fatto che mi rendo conto che esserlo non è una scelta.
    poi, cara figlia di operaio, devi sapere che sono davanti al mio computer a 900 km da bitonto, proprio perchè sto qua a lavorare e non a fare la bella vita. quindi vai a raccontare a qualcun altro cosa significa fare le valigie e andare via, lasciando tutto li. io dieci anni fa l’ho fatto e so cosa significa. questo tuo odio che tu hai non lo capisco, forse sei troppo ideologizzata, t piace forse giocare alla ribelle che ce l’ha col “sistema”. io non butto via gli altri, ma provo a farti capire che non vorrei che altri come me facciano le valigie e vada via per un lavoro, per avere delle prospettive. purtroppo pero l’odio che arde dentro te non aiuta tutto cio, anzi eleva un malessere comune spingendo all’odio nei confronti della politica, o di una parte di essa.
    prima di parlare prova a vivere veramente

  19. E’ da non crederci, a Bitonto c’è ancora gente che è dalla parte di Rossiello, eppure la maggior parte della gente con cui ho parlato non voleva neanke sentir nominare quel nome!!!!!
    A questo punto caro Rossiello, quante skede hai falsato??
    E quante altre skede saranno falsate al ballottaggio????
    BITONTINI FATE MOLTA ATTENZIONE!!!!
    LA “DITTATURA DEI ROSSIELLO & CO DEVE VINIRE UNA VOLTA PER SEMPRE IN QUESTA CITTA’!!!!

  20. Cara figlia dell’operaio,
    non sottovalutare la potere di questo spazio che ci viene offerto; qui per fortuna non cè alcuna censura o filtro e non bisogna essere di destra o sinistra per far sentire la propria denuncia.
    Per cui facciamo nomi e cognomi senza paura.
    Il rinnovamento deve partire da noi, prima che dai nostri consiglieri, e se non hai nulla da nascondere fai il tuo dovere.

  21. E non solo!
    anche città democratica, i cui esponenti hanno combattuto strenuamente contro il parcheggio e altre iniziative, dicendo peste e corna della passata amministrazione o vi si alleano!!!

    Il rinnovamento rimane sempre e solo nella campagna elettorale.

    Sono proprio curioso di ascoltre i comizi o i comunicati del Partito Socialista e Città Democratica, poi andare a leggere i loro comunicati di non più tardi di 3 settimane fa e se possibile inviarglieli facendo loro una domanda: ci hanno preso per i fondelli dicendo s………..e prima o adesso?

  22. BRAVO PIERO!!!!!!!! I sostenitori di Rossiello devono capire una volta x tutte ke i Bitontini hanno aperto gli occhi DA TEMPO.. x cui ROSSIELLO NON E’ PIU’ CREDIBILE !!!!!! VOGLIAMO GENTE NUOVA E SOPRATTUTTO ONESTA!!! SOLO COSI’ BITONTO POTRA’ FINALMENTE CAMBIARE IN MEGLIO!!!!!!!

    P.S. Sicuramente anche molta gente che fa parte della sua coalizione lo avrà votato!!!!!

  23. io parlai con un amico del pd che mi disse…..i socialisti ce li giochiamo noi, basta che gli diamo una poltrona e si pisciano sotto……che bell’esempio di moralità, coerenza…ecco perchè la sinistra è destinata a fallire……..che delusione…….io sono il primo che volto le spalle ai socialisti…….voglio vedere se l’elettorato socialista sarà contento……

  24. la delusione più grande è aver scoperto che d’aCCIò è come tutti gli altri……filippo, hai perso i miei voti…….
    e haivoi….io e tanti altri come me voteranno valla…….
    hanno vinto le squallide logiche del potere….

  25. ma kome si fà a dire ke rossiello è dalla parte dei giovani quando è andato nelle scuole e ha minacciato gli alunni a votarlo altrimenti avrebbero corso il rischio di essere bocciati ki era sull’orlo di esserlo…??ke skifo pensare a questa gente che può governarmi….spero proprio di no….FORZA VALLA….

  26. ora come spiegate a noi elettori socialisti che Rossiello va bene? come lo spiegate?…..è uno schifo….l’importante è che vi sediate nella giunta!!!!!!ma di noi elettori non vi interessa nulla!….vi aspetto ai comizi con pomodori e rape!!!!!!!!!!

  27. facciano pure gli accordi i comunisti del pd con i socialisti di scauro e città democratica di d’acciò,facciano pure gli accordi con chi fino al giorno prima sputava il candidato sindaco rossiello e tutti i partiti della sua coalizione.Ma d’acciò non era alternativo al pd???!!!!
    xxxxxxxxxxxxxxxxx
    facciano pure gli accordi, solo d’acciò , scauro e qualche loro candidato al consiglio con qualche componente della famiglia, voteranno rossiello al ballottaggio.il vero popolo non ha alcuna intenzione di votare rossiello, ho parlato con miriadi di persone che ha votato d’acciò, palmieri , scauro e hanno tutti detto che a loro del partito, di quello che fa il partito non interessa nulla , per loro rossiello non esiste altrimenti lo avrebbero votato al primo turno senza votare per contestazione profonda nei confronti dell’ anrchia rossiello, nè il candidato socialista, nè tanto meno sto d’acciò…voteranno il cambiamento, voteranno,raffaele VALLA!
    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    commento parzialmente cancellato ai sensi delll’articolo 5 del Regolamento

  28. che schifo essere cittadini di bitonto!!!

    Oggi o al max domani, si conclude il “mercatino degli assessorati”, come la moneta, dopo il baratto, è diventata lubrificante degli scambi, così a bitonto le cosiddette NOMINE(pres ASV, assessori e chi più ne ha più ne metta) sono lubrificanti degli ” A P P A R E N T A M E N T I ” !!! Si è parlato tanto di NOVITA’ ? ma dove sono?…le novità c’erano ma non si sono sapute cogliere!!! Erano le liste civiche TUTTE a mio avviso!!

    Che dire dei partiti…!?

    PD e PSE hanno messo in campo certamente cavalli di razza ma portatori di quale novità??? erano entrambi “navigati” da oltre 10 anni nella politica di palazzo gentile come consiglieri, assessori e pres ASV!!! Ci lamentiamo così tanto ” a Bitonto non c’è niente…il centro storico è in completo degrado e le frazioni abbandonate…il mercato settimanale non è collegato al centro…” Gli esponenti dei partiti suddetti erano in consiglio comunale…x cosa si sono battuti?

    CAPITOLO II: ……Valla…..

    l’ho sentito parlare poco in pubblico!!…le mie porte saranno sempre aperte!!! non è una novità!! quando ha cercato di illustrare nella sala degli specchi il piano regolatore sociale sembrava che qualcuno glielo avesse spiegato e lui non avendo “fatto suo il concetto” concludeva frettolosamente dicendo ke il palazzo è dei cittadini!
    Sindaco no! ma un assessorato con poteri nel campo della sicurezza e ordine pubblico… SI!!

    LISTE CIVICHE (…e chiudo)

    Ecco la vera novità Morea, Cannito e D’Accio(…palmieri l’ho seguito meno)
    Mettere al primo posto il CITTADINO SOVRANO!!!
    Morea, nei comizi domenicali, ha proposto: CONSIGLIO COMUNALE IN PIAZZA !!! …che venissero in piazza!!! anche a fare le riunioni x gli apparentamenti!!! così noi cittadini saremo(spero) compresi nelle LOGICHE SPARTITORIE e faranno anche i nostri interessi!!!

    Se le cose vanno così male a Bitonto la responsabilità è certamente di qualcuno, anche di noi cittadini ma i partiti ci hanno messo di loro una buona percentuale!
    Cittadini ricordate che l’assessore è un tecnico (persona capace con competenze specifiche e professionali nel settore in cui viene chiamato a svolgere ed applicare le sue conoscenze a titolo oneroso e non gratutito)…non è semplicemente chi riceve più voti!!! Non deve appartenere al partito altrimenti non rispoderà del suo operato al sindaco ma alla segreteria del suo partito!!!
    …….ecco una delle ragioni per cui fa schifo Bitonto!!!

    Grazie x lo spazio…..dovevo togliermi un peso!!!

  29. Lo Staff di BitontoTV tiene a sottolineare che non si hanno notizie di eventuali apparentamenti e che di conseguenza si dissocia dai commenti che fino ad ora si stanno sviluppando, basati solo su voci di corridoio.
    L’invito è ad attenersi ai fatti, più che alle supposizioni.

    Grazie

  30. non sto parlando di utopie ma di leggi da applicare, di buon senso e di coerenza!!

    …e magari un appello a tutti i cittadini di fare un salto ai futuri consigli comunali di farsi sentire non solo durante la campagna elettorele x strappare promesse fasulle!!

    sono un cittadino, pago le tasse e pretendo(in raltà ho diritto) ad essere amministrato da un tecnico che sia il migliore nel settore e non dal primo eletto di una lista!!

    ragazzi gli assessori se li deve scegliere il sindaco!!! un sindaco con gli attributi……..!!! a bitonto gli stanno scegliendo i partiti!!
    come pretendiamo di raggiungere un’ alta efficienza???

  31. cara figlia di operaio il centro sinistra bitontino ha avuto il potere per vent’anni senza saperlo utilizzare.il potere ha logorato i consensi che il centro sinistra aveva , e in questa tornata elettoralelo si è visto chiaramente.

    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    commento parzialmente cancellato ai sensi delll’articolo 5 del Regolamento

  32. Io penso che il vero CAMBIAMENTO in ogni democrazia si POSSA conseguire se e solo se c’è alternanza politica, se tutte le espressioni politiche e gli attori sociali coinvolti nel rinnovamento cittadino hanno una rappresentanza. La politica deve dare risultati, deve conseguire ed attuare programmi, deve migliorare il benessere di molti e non di pochi.
    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
    In dieci anni di regime Pice siete solo riusciti ad aprire e chiudere un “buco” in Piazza Moro non voluto da nessuno neanche da voi stessi. Rossiello nei suoi comizi parla di Partecipazione,
    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
    La GENTE è scocciata, ma lo volete capire che ve ne dovete andare…
    Lasciate il posto a volti nuovi perchè
    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    commento parzialmente cancellato ai sensi delll’articolo 5 del Regolamento

  33. BRAVO BOO!! E’ una grande cavolata che Rossiello è vicino ai giovani..Ha fatto campagna elettorale a scuola quando, si sa,è ASSOLUTAMENTE VIETATO DALLA LEGGE!!!! Ma ci sono altre cose fatte durante la campagna elettorale, che ora non sto ad elencare(ovviamente illegali), che Valla non si sarebbe MAI sognato di fare perchè lui è un uomo ONESTO E CON UN’INTEGRITA’ MORALE E NOI ABBIAMO BISOGNO DI UOMINI COME LUI X CUI.. W VALLA!!!!

  34. x paolo

    come al solito si perde di vista il tema centrale degenerando nel vedere del marcio da tutte le parti!!hai detto:” le liste civiche autonome , sono solo liste alla ricerca di posti e posticini per tutelare i loro interessi…..il loro obbiettivo era arrivare al ballottaggio per chiedere un posto in giunta o in una amministrazione di un ente, in vista del secondo turno.”

    xkè sparia ZERO?? non voglio rispolverare i contenuti delle campagne elettorali dei singoli ma sappi ke la tua è una calunnia!!

    Potresti concentrarti sul sistema delle NOMINE…la campagna elettorale è finita adesso pensiamo alle vere novità

  35. x un bitontino:
    tolto valla ki sn i volti nuovi???scusa ma io nn li vedo…magari nn hanno avuto ruoli politici ma nn dirmi ke sn sconosciuti xkè scoppio a ridere…
    ..sn tutte xsone in un modo o nell’altro legati a qlke “pezzo grosso”bitontino e nn fingiamo di nn saperlo x favore….

    poi…io sn skifata dal giorno in cui nella sala degli spekki mentre si discutava x decidere se fare o no le primarie x il candidato sindaco qlkuno ha detto,in una certa forma gentile ,ke il sindaco è solo uno ke ha il titolo ma in realtà sono le xsone ke gli stan intorno ke contano…
    bhe…io quel giorno pensai ke questa xsona fosse un pazzo..ke nn teneva conto e nn dava importanza al voto del cittadino……..dopo qste elezioni sn convinta ke aveva ragione!!!!!!!
    ke sia valla o rossiello i pezzi grossi sn cmq entrati nel consiglio comunale…..rendetevene conto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  36. Per Enzo.

    Perchè tu ritieni di essere una persona seria se dici questo?
    Credi di conoscere Valla per giudicarlo?
    ma per favore…

    A proposito, nella città si dice che il famigerato rossiello ha fatto un accordo con i candidati sindaci (Scauro, Palmieri, D’Acciò, Cannito e Morea e, pensate, è riuscito a convincere anche Bacco; Chissà cosa gli avrà promesso…
    Stasera addirittura tutti i candidati sindaci ,eccetto Valla, sono stati invitati a casa di rossiello per una cena…
    Sarà l’ultima…?
    E voi Rosselliani non siete stati invitati?
    Ora mi Rivolgo a Tutti coloro che hanno intenzione di cambiare questa città:
    Palmieri, così come Scauro, prima delle elezioni avevano criticato fortemente rossiello, ora si sono coalizzati tutti contro Valla.
    Se è vostra intenzione votare Valla, volete veramente cambiare la Città, se invece votate rossiello, allora la Città non cambierà mai, anzi, regredirà!!!!
    VOTIAMO TUTTI VALLA!!!!!!

  37. x la direzione
    non capisco la censura cmq proseguo,
    x grace
    tu sei una che ha consentito la nomina di Procacci, ma mi sai elencare gli emendamenti che ha fatto per la regione puglia e per Bitonto…credo non ci sia nessuna risposta… perchè pensava forsi ad ARRAGARSI con il defunto bertinotti.
    Ma indipendentemente dagli apparentamenti che sono tipici di chi non ha la consapevolezza delle proprie forze e rossiello è uno di quelli… si sente L’ENTUSIASMO nell’aria e la voglia di Rinnovamento…
    BITONTINI combattete, per una Bitonto più civile, più ricca, più sicura.
    Alle cooperative edilizie: non sono riusciti in otto anni a darvi una casa…ma è possibile.
    L’attuale amministrazione ha solo dato un perpetuo ed infruttuoso” siamo lavorando per voi” oltre a una pietra per la nuova stazione Bari nord…
    Non credo che i Bitontini non Capiscano!!!

  38. Bene adesso spero che gli elettori di scauro e Palmieri(che delusione) capiscano di che pasta sono fatti i loro leader(???).Si sono venduti a Rossiello per un tozzo di pane che vergogna che schifo.
    Il solito modo di fare…..cosa non si fa per una poltrona

  39. caro cittadino schifato la lista civica è una lista importante per una città perchè si disloca dalle gerrarchie politiche nazionali, pero dall’ altro canto è una lista che va da dove tira più vento!scauro, d’acciò, palmieri , l’hanno detto a chiara voce di essere alternativi del tutto a questo centro sinistra bitontino, perchè ora in vista del secondo turno si associano a rossiello e cioè al centro sinistra che hanno tanto denigrato???a questo voglio una risposta dal movimento laboratorio, città democratica , dal ps….a questo i cittadini vogliono una risposta, a questo i seguaci di scauro, palmieri, d’acciò vogliono una risposta …per questo il loro stessi sostenitori voteranno tutti valla, pertanto a noi sostenitori di valla non interessa delle alleanze e apparentamenti , vogliamo solo vedere la faccia dura di questi quattro – cinque politici xxxxx…. ecco perchè mi accorgo sempre più che la politica locale è fatta solo per vendere papocchie a noi poveri cittadini!!!

    commento parzialmente cancellato ai sensi dell’articolo 5 del regolamento

Lascia un commento