I RISULTATI FINALI PER CANDIDATO E LISTA

Guarda il pdf completo con maggiori specifiche anche di lista
 
 
 
VALLA Raffaele 43,04% – voti 15.346

ROSSIELLO Giovanni 33,72% – voti 12.024   
SCAURO Francesco 7,88% – voti 2.811     
D’ACCIO Filippo 5,37% – voti 1.915
PALMIERI Vito 5,02% – voti 1.789
MOREA Arcangelo 2,84% – voti  1.012
CANNITO Giuseppe 1,18% – voti  419
BACCO Pasquale 0,95% – voti 33


SCHEDE BIANCHE 394 – SCHEDE NULLE 882 – CONTESTATE E ANNULATE 88

I RISULTATI FINALI PER CANDIDATO E LISTAultima modifica: 2008-04-16T03:45:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

89 pensieri su “I RISULTATI FINALI PER CANDIDATO E LISTA

  1. Ai cittadini in giubilo per la vittoria della cosidetta Destra direi:
    state attenti trattasi di fuoco di paglia.
    Governare ora Bitonto, l’Italia è un impresa impossibile.
    Tra scontri In Egitto, Tunisia per il ….PANE!!! , rialzo costante del petrolio, scalata del prezzo dell’oro, fallimenti di banche non sarei così allegro al posto vostro.
    Per ciò che riguarda il mio cuore poltico peggio ancora.
    La sinistra è morta schiacciata dalla superbia e la spocchia dei suoi insopportabili epigoni.
    C’è da stare seriamente preoccupati, rimettiamoci gli elmetti è giunta l’ora… riempiamo le sezioni, i circoli scacciamo via la vecchia canaglia autoreferenziale.
    Non mi meraviglierei se si tornasse a vedere sulle strade d’Italia il vermiglio.

  2. Caro prima di parlare pensa alla tua sinistra che x Bitonto in tanti anni ha saputo solo restaurare un torrione. Stava realizzando un progetto che avrebbe dato un risvolto al problema traffico a Bitonto (il parcheggio) ed è andato ad archiviarsi per un barbone stupido in bicicletta che fa di tutto per mandare a rotoli il nostro paese (poveri coloro che lo seguono). Il sottoppassaggio SS. Medici è un sogno che in mano alla sinistra rimarrà sogno. Ed in fine basta questa sinistra a Bitonto. In questi anni hanno poltrito bene bene, scendono dal palazzo di città con un kilo in più al giorno. Bitonto è diventata peggio di Corleone e non si è trovato un modo per distruggere la mala vita. Non puoi lasciare niente che x strada che ne trovi il doppio e devi stare attento che dopo le 22 puoi trovarti in mezzo ad un conflitto a fuoco. VERGOGNA!! Non parliamo della sinistra al governo che in 2 anni ha saputo aumentare solo problemi alle famiglie che con 1200€ di stipendio non arrivano a metà mese. Figuriamoci al di sotto dei 1200€. BASTAAAAA AVASTTTTT!!!!

  3. Come sempre si estremizza nei commenti..non si fa altro ke infangare l’operato altrui,per esaltare la propria “filosofia politica”.Perke invece,s ammette ke a livello comunale,la sinistra di Pice ha incitato tutto ciò ke concerne la cultura a Bitonto,non restaurando”semplicemente”il Torrione,ma aprendo nuove possibili tà di”guadagno”coi musei,il Teatro,ecc ecc…ke sicuramente avranno dei buoni riscontri anke a livello turistico.Sicuramente non si può dire lo stesso per la sinistra-Prodi,ke di caos ne ha fatto ,sedendosi su quella poltrona…speriamo ke adesso sia davvero”bravo”il nostro Berlusca a ripristinare pian piano,un equilibrio.Questo è l’augurio ke faccio al nuovo premier…!!!:-)

  4. BITONTO NN SI SMENTISCE MAI!!!! in un quadro politico nazionale (e anke europeo) ke ha visto stravincere il centro destra , rimane ancora in dubbio la roccaforte rossa di bitonto, ke x anni si è cibata dei voti di quei contadini ke faticosamente mandavano avanti la nostra cittadina, riuscendo solo a “conquistare” le poltrone care di quello ke loro kiamano “POTERE”…..è ormai giunta l’ora di prendere l’ultimo treno, altrimenti saremo di fronte all’ennesima sconfitta della politica a bitonto!!! è con forza ke chiedo la possibilità di dare un svolta dopo decenni lucubri, dando ad una nuova forza politica un consenso tale da rendere in primis BITONTO sicura e qnd vivibile. RICORDO ke nella campagna elettorale il candidato sindaco prof. GIOVANNI ROSSIELLO dikiarava “bitonto è una città sicurissima”….. mi kiedo: ma se ci sono MATTI bugiardi come lui, lo sarà veramente??????

  5. Come mai bitonto ancora roccaforte della sinistra?
    Mancanza di alternativa vera e di uomini di una certa caratura
    Per governare Bitonto non basta presentarsi come appartenenti al
    il partito dello psiconano!!!!
    Oltre sua Eminenza ..il vuoto (17.3%..neanche la metà del risultato delle politiche!!!!!!)
    Ma la lista del Pdl e liste affini a Bitonto qualcuno le avte viste?

  6. Sono schifata o meglio deturpata o meglio ancora mi vergogno di essere bitontina. Il mio paese si e’ sempre distinto nei telegiornai locali soprattutto per la cronaca non mi frega della politica dato che il primo vero riscontro lo avremo con il neo eletto, ha sempre governato la sinistra sicuramente qualche scartoffia dalla scrivania l’ha spostata ma piu’ di tanto non hanno fatto.Spero si rendano conto della criminalità, non siamo tutelati da nessuno, paghiamo le tasse per quale ragione? Siamo stanchi….. penso che l’alternativa al declino sia veramente la rivolta.

  7. Ho perso di vista vox populi e tutti gli amici pro valliani, dove siete,?
    Brucia non aver vinto al primo turno come da sempre avete propinato sul blog.
    Vabbè dai forza e coraggio Fiore parla ancora di un’alba di un giorno migliore, ma la sveglia l’ha sentita stamattina o sogna ancora???!!!!

  8. Ciao a tutti sono Giorgio il figlio del candidato sindaco Arcangelo Morea. Premetto che c’è una cosa che invidio tantissimo a mio padre la capacità di comunicare, io non sono molto bravo nello scrivere, sono molto emotivo quando devo formulare un discorso e molte volte mi dilungo in frasi un pò troppo lunghe e contorte (come questa!:D), Sono nato a Bari e Bitonto non la conosco benissimo. Quando qualche mese fa mio padre mi disse mi candido sindaco io gli scoppiai a ridere in faccia tanto che lui si incazzò! Io sapevo fin dal principio che sarebbe andata così perchè pensavo: mio padre in politica? naa troppo onesto, troppo buono, troppo ingenuo; ed infatti questi “difetti” lo hanno penalizzato sia nella scelta dei suoi candidati al consiglio che nella campagna elettorale stessa… Io vivo a Milano per studio da tre anni e scendo sporadicamente a casa (giusto per le feste) e nel periodo dalla nascita della lista Morea (di cui in questi mesi ho progettato e digitalizzato marchio e sito internet) ho visto l’entusiasmo di mio padre crescere sempre sempre di più. In lui ho sentito il calore della gente che (secondo lui) lo voleva sostenere; ho sentito una volontà di impegno seria nei confronti della città in cui è nato (anche a discapito del rapporto con noi famigliari); ho sentito finalmente la sensazione quasi di aver ricucito quello strappo causato dal suo trasferimento a Bari per amore! Man mano che passavano i mesi mi sono convinto sempre di più che forse poteva farcela! MA ATTENZIONE ho sempre pensato che mio padre fosse IL MIGLIOR SINDACO CHE BITONTO POTESSE AVERE (come avrei voluto un professore come lui nella mia esperienza scolastica). Basta sentir parlare i vari candidati sindaci per rendersi conto che se fosse stato un voto dettato dal vero DESIDERIO DI RINNOVAMENTO credo che non ci sarebbero stati dubbi sull’esito finale. Si dice che si vuole svecchiare la classe politica e si vota al 43% un settantenne sgrammaticato che chissà come farà a gestire tutte quelle liste diverse. Ci risiamo…ho ricominciato a scrivere in maniera troppo emotiva! Tornando al discorso elezioni, ieri sono stato tutto il giorno a Bitonto (cosa che non capitava da anni ormai!) per stare vicino a lui e per dargli più sostegno possibile (sono andato scappando da una sezione all’altra in cerca di voti per stilare delle proiezioni) ed ho visto e VISSUTO la sua lenta ma inesorabile batosta ed ho visto la sua reazione. Papà credo di non averlo mai visto così deluso, così amareggiato! (voleva davvero fare qualcosa di concreto non raccontare chiacchiere e fregare stipendi come tutti i VERI POLITICI fanno!!) Dopo un momento di sbandamento comprensibile di tutto il gruppo di Lista Morea ci si è leccati le ferite e si è deciso di ricominciare, ricominciare carichi di esperienza, perchè se a uno interessa solo LA POLTRONA una volta che ha perso scompare ma non si tratta di gente del genere! Ora chiudo dicendo che spero di tornare per le prossime feste a Bitonto vedendola magari diversa, cambiata in meglio smentendo ciò che penso della VERA CLASSE POLITICA! Buona giornata a tutti ora vado in stazione a prendere il biglietto del treno che alle 15 parto! Ciao!

  9. Una precisazione: a scanso di equivoci, non siamo nè abbiamo mai presunto di essere “professionisti”.
    E ci va più che bene così.

    Grazie comunque davvero per ic omplimenti e, soprattutto, per la partecipazione che tutti voi utenti ci state dimostrando. Ci date davvero la piacevole sensazione di “lavorare” e discutere assieme, alla pari, sulle pagine di questo blog.

    Grazie ancora a tutti voi.

  10. Visto che almeno il primo turno è passato, adesso che non mi si può accusare di fare campagna elettorale con le mie dichiarazioni, posso dire con tranquillità quello che penso di questo spazio virtuale e delle ragazze e dei ragazzi che ogni istante lo fanno vivere. Tempo fa dissi che questo blog era ormai una piazza virtuale della città, e durante la competizione elettorale questa piazza si è attrezzata anche di palchi, perchè ha dato la possibilità sempre a tutti, ma proprio a tutti, di esprimersi. Poi è chiaro, su quello che si dice non tutti possiamo essere daccordo, e soprattutto il “come” lo si dice è una questione stile, ma sono elementi che riguardano chi commenta e non chi gestisce. Io voglio ringraziare sinceramente tutt* voi, e dire che se la metà dei nostri politici avessero la passione e il disinteresse(nel senso più puro) che ci mettete voi in quest’impresa forse oggi questa città sarebbe più giovane, più fresca, più colorata, migliore!
    Un abbraccio a tutt*

  11. noto con piacere che il dott. Morea ha un ottimo figlio,
    ma caro giorgio mi preme farti osservare che tuo padre non ha affatto quei “difetti” che tu descrivi, lui ha impostato la sua campagna elettorale su tre principi fondamentali: onestà,
    trasparenza e competenza.
    farsi carico di questa tre qualità significa assumersi responsabilità
    enormi verso il paese che si intende servire.
    tradotto in breve significa “non pigliare per il culo” nessuno.
    detto questo vorrei ancora dirti che tuo padre non ha subito nessuna “batosta” anzi il suo è stato un successo
    ln brevissimo tempo (4 mesi), con scarsi mezzi e senza sostegno di partiti, ha fatto e realizzato “cose” che altri hanno iniziato a fare da anni. l’impegno comunque deve continuare.
    per finire ti dico di partire sereno e orgoglioso di avere un padre così.

  12. per giorgio morea: tuo padre è un Uomo come pochi ce ne sono, in grado di dare importanza al rapporto umano prima che politico o lavorativo o cosa… sai, lui sapeva di entrare in una fossa di leoni e non è stato punito per quelle sue “doti” immacolate a cui tu fai riferimento. se solo ce ne fossero stati 2 su 8 di candidati così le elezioni avrebbero avuto un altro senso. il risultato che ha conseguito è stato eccezionale e chiunque vincerà questo ballottaggio ne deve tenere assolutamente conto. la politica impone degli scarti, tuo padre non è uno stupido, lo sapeva bene, allora poteva lasciare perdere dall’inizio. invece no. ha girato per le strade fino all’ultimo giorno con quell’amplificatore sgangherato per i comizi, ha parlato e più che altro ha fatto parlare la gente delle loro esigenze e dei loro problemi. una frase dice… se ci hanno dato 2 orecchie e una bocca un motivo ci sarà. e tuo padre sa ascoltare fin troppo. sa pensare con la sua testa, sa fare sue le esperienze, ma credo che vista la sua professione e formazione personale non debba dirle io queste cose ne a te ne a lui perchè tanto lo sapete entrambi. ti dico solo… SII FIERO PER QUEL PADRE CHE TI RITROVI PERCHE’ DAVVERO PER ME RESTA IL SINDACO DEI MIEI IDEALI CHE AVEVO PERSO NELLA POLITCA PARTITICA E SOLO LUI CON I SUOI DISCORSI SESSANTOTTINI SULLE SEDIE NELLA PIAZZA DI BITONTO HA SAPUTO RISVEGLIARE AIUTANDOMI A DECIDERE DI RIPRENDERE A CAMBIARE QUESTO PAESE, SII FIERO DI LUI PERCHè IN QUESTO PERIODO CHE L’HO CONOSCIUTO HO CAPITO CHE PUò DAVVERO INSEGNARE AD ASCOLTARE, e qui mi riferisco a quel buffone di pallino bis, PIù DI UN VECCHIO DI 77 ANNI CHE NELLA VITA HA SOLO PARLATO E MAI FATTO PARLARE. i vecchi sono una risorsa, per le loro esperienze per tutto quello che esprimono ma angelo morea non è solo un semplice parolaio, è una persona animata da qaulcosa che va oltre il mero interesse per la poltrona a palazzo gentile.
    per quella persona che si lamentava di non vedere + i pro valla, ricordo che bitonto ha espresso un forte desiderio, quello di non avere più certa gente al governo della città. premetto che io non sono nè per valla nè per rossiello. vogliamo parlare di voti disgiunti? come mai rossiello ne ha collezionati circa 10 volte di + che valla? signori stiamo attenti. l’analisi politica in questo momento è d’obbligo e deve essere cauta. sono contento che giovani come fallacara siano emersi al 1° turno, sono schifato dal rivedere certe vecchie ombre non ostante il loro “NON” operato riemergere. tra qualche giorno saremo richiamati a esprimerci per scegliere uno… mettiamoci la mano sulla coscienza e decidiamo.

  13. Parlate di sicurezza e tra i candidati si vedono fior fior di nomi? Diciamo la verità, il 70% in Sicilia dimostra quello che il popolo italiano vuole: “risparmiare” ovvero rubare legalmente, evadere e tutte quelle forme di auto accrescimento economico e qui a Bitonto non è certo diverso.

  14. vedo che qualcuno si preoccupa di me, non vedendomi presente sul blog
    sono stato sveglio fino alle 4 di stanotte, e ora preferirei dormire piuttosto che scrivere e analizzare
    ma non ci si può esimere dal lavoro
    caro marco, nessuno di noi pensava di vincere al primo turno
    la politica e le sue dinamiche sono a me note, e sarei stato grandemente stupido se avessi affermato che si sarebbe vinto al primo turno
    tuttavia, benchè alcune delle liste collegate a valla non abbiano fatto il boom (ma come potevano visto che sono liste nuove), complessivamente hanno tallonato bene quelle rosselliane, le quali alla fine non hanno riscosso una maggioranza quasi plebiscitaria, come si era soliti vedere a bitonto
    cosa più importante, la difefrenza di voti tra valla e rossiello è altissima
    rossiello è stato battuto: questa è la verità, e se ci basiamo sui nomeri
    più di 3000 voti di differenza non sono uno scherzo, soprattutto in una città in cui il centrosinistra governa da 15 anni e ha ovunque basi operative
    se poi consideriamo i voti disgiunti a favore di valla, non credo ci sia tanto su cui discutere
    valla non ha vinto al primo turno: sapevamo che sarebbe potuto succedere, soprattutto per l’alta affluenza e x la dispersione di voti causata dalla massiccia presenza di candidati sindaci
    ma ha avuto più di 3000 voti in più di rossiello
    la città vuole cambiare: se prima era una constatazione, basata sull’ascolto della gente, ora è una certezza
    e più felice di così non posso essere

  15. nel rileggere il mio post, mi sono accorto di avere veramente esagerato. Il candidato sindaco Valla non è nè settantenne nè sgrammaticato. Chiedo scusa non volevo offendere, mi sono fatto prendere dalla foga, adesso corrro, se no perdo il treno.
    Voglio ringraziare gli altri commenti, risponderò appena arrivo a milano
    ciaooooo a tutti…

  16. Voglio fare i miei complimenti a tutti coloro che stanno partecipando a questo bellissimo dialogo pomeridiano.
    Io mi sentirei soltano di fare un invito ad alcuni di voi, sempre col massimo rispetto possibile e senza volermi innalzare a giudice di nessuno: evitiamo di fare discorsi di BANDIERA (questo o quel polo, questa o quella coalizione) e di superfluo tifo politico da Stadio San Nicola (“in un quadro come quello nazionale non è possibile che Bitonto….” oppure “state attenti è solo un fuoco di paglia….”); cerchiamo di smettere di fare polemiche politiche (sanissime, per loro natura) attraverso osservazioni personali, culturali e via dicendo.
    CONFRONTIAMOCI SUI TEMI E SUI FATTI, NON SU ALTRI ASPETTI CHE SPESSO NON HANNO NULLA A CHE FARE CON LA POLITICA.

    Io non ho ancora molti anni, ma posso dire di avere una coscienza storica (ovviamente per la maggior parte acquisita sui libri o attraverso i mezzi di informazione) leggerissimamente superiore allo zero assoluto; dico questo perchè mi piacerebbe ricordare a me stesso e a Voi (ovviamente solo a quelli che per mille ragioni non ne hanno notizia) un episodio della politica degli anni ottanta che riassume tutto quello che di bello ha perso la nostra politica negli ultimi anni: IL CONFRONTO POLITICO NEL QUADRO DELLA STIMA RECIPROCA.

    L’episodio è quello del dirottamento dell’Achille Lauro.
    Mi limito a dire che ricordo un Giovanni Spadolini (il compianto giovanni Spadiolini) che dissentiva apertissimamente dalle posizioni prese dal Governo (attraverso Craxi), ma che – anche se scurissimo in volto – riuscì a non trascendere in aspetti diversi da quelli strettamente politici.
    Sarebbero milioni gli esempi che potrei portarVi, e milioni quelli che potreste ricordare o raccontare Voi a me.
    Ma non è a questo che voglio arrivare.

    Voglio solo invitarVi a fare mente locale su una questione: provate a pensare a tutti i dibattiti politici che avete ascoltato negli ultimi anni; subito dopo tentate di eliminare tutte quelle idee che – sempre nel corso di questi dibattiti – sono state espresse con riferimenti alla vita privata o, comunque, extrapolitica dell’avversario.

    Cosa Vi resta in mente?
    Non voglio saperlo; mi basta che lo sappiate Voi.

    Bene, io vorrei solo che tutti noi ripartissimo, semplicemente, da questo: il confronto RISPETTOSO!

    Invece no!
    Chi è di sinistra si scaglia con quello di destra come fosse un nemico da abbattere, e viceversa, come se fossimo tutti in guerra civile.

    Perchè?

  17. purtoppo dopo i risultati di queste elezioni continueremo ad avere tante e sempre le stesse teste di ….. !!!ora vi ha fatto comodo prendere il buono di benzina o la 50 euro per portare voti e fare i rappresentanti di lista…!?poi non vi lamentate quando verrete abbandonati da questa gente ke penserà solo ai soli e propri interessi e se le incrocerete per strada non vi saluteranno piu……NOOOO…..ma abbiate fede perchè tra quasi altri 5 anni ridiventeranno i vostri migliori amici propio come lo sono stati fino a questi ultimi giorni e poi finisce tutta questa grande amicizia e disponibilità!!!!….MA AMICI SOLO PER QUALKE ALTRO MESE COME SEMPRE AMICI SOLO FINO ALLA FINE DELLE ELEZIONI!!!

  18. vox populi
    almeno fasatevi sulle cose da dire……
    come puoi verificare ascoltando la sua dichiarazione presente da qualche parte come file audio sul blog, il tuo Capo ha esordito dicendo qualcosa tipo… “siamo delusi per il fatto di non passare al primo turno”….
    boh…. vedete voi….
    un’ultima osservazione
    fermo restando che al ballottaggio un voto in più è sufficiente per vincere…. mi sembra che Valla abbia raschiato a fondo il barile… nel senso che i voti che doveva prendere li ha presi…… la vedo difficile fare meglio…. (anche xchè al ballottaggio inevitabilmente la % votanti cala)….. gli rimane forse l’uno% di Bacco (forse) e qualcosa di Palmieri….
    vedremo!

  19. ehhh carissimo giorgio… fosse questo un anno con le feste! mi sa che saltano quest’anno (scusa buona per non venirci a bitonto!!! ;-))
    tranquillo credo che tutti qui sul blog abbiano capito il tuo stato d’animo per aver visto tuo padre scagliarsi contro un muro di cemento armato. ma credo che non si sia fatto molto male… certo, la botta resta. ma del resto deve essere quella lo stimolo a fare meglio, ripartire da zero… gesù disse (e non devo insegnare io a tuo padre gli insegnamenti cristiano evangelici) a proposito del tempio: buttatelo giù e lo ricostruirò in 6 giorni (o 3 non ricordo)… e cosa è diventato poi? il più grande rivoluzionario che la storia abbia mai conosciuto e proposto. e poi, ti ripeto, ha scatenato a bitonto il caso “VOTATE SECONDO COSCIENZA”. è stato lui il primo a dire questa frase in questa ardua campagna elettorale…e se è vero che implorava al voto di coscienza, se è vero che implorava di votare chiunque il risultato l’ha ottenuto… non per punizione, ma per amore. e per amore si è disposti a lasciar scappare anche la persona che si ama. io credo che bitonto tutta lo ammiri. è stato diciamo IL BEPPE GRILLO DELLA SITUAZIONE. ci ha aperto gli occhi. credo mi abbia capito tu e lui. come credo anche che non ci si offende se nella foga e nella sensibilità di figlio si dica a valla settantenne (credo ne sia a conoscenza della sua età!) e poi, credimi, glie ne hanno dette di peggio dai palchi. quindi diciamo… perdonato! ora vai a milano e pensa allo studio che a tuo padre qui ci pensiamo noi… in fondo siamo tutti suoi figli adottivi qui. e ci piace come persona, suoi votanti o meno, non possiamo dire che è un antipatico! o mi sbaglio?

  20. ma vi rendete conto ke alla fine ha vinto il “vekkio”…altro ke innovazione,altro ke giovani…vince il potere e la falsità…!!!qste elezioni sn state l’ennesima prova ke ci troviamo in un paese corrotto dove nn vince l’intelligenza o il “fare”x gli altri,ma vince la menzogna..
    ci sn candidati consiglieri ke nn sono in grado di tenere una lezione in un’aula figuriamoci cosa sn ingrado di fare in un consiglio comunale….xsone cn capacità di esprimersi pari a zero..!
    x giorgio morea:sn una di quelle xsone ke nn ha votato tuo padre ma in realtà mi rendo conto d nn averlo neanke conosciuto..di nn averlo neanke ascoltato…
    e mi dispiace…è vero un figlio nn può ke parlar bene del padre ma…se dawero tuo padre è così cm dici io gli kiedo attraverso te di riprovarci…ora ci sarà + tempo…tanto tempo..tempo x renderci conto..tempo x capire!
    …anke se purtroppo mi rendo conto ke la gente nn vuole capire..ci bastano 50 euro x un voto..ma nn capiamo ke quei 50 euro alla fine sn solo una minima partedi quello ke ci spetterebbe…

  21. angelo morea è una persona fantastica….molti credono che sia un millantatore, ma non è vero…ve lo dice una persona che lo conosce bene…..è una persona speciale…è il sindaco ideale che tutti vorrebbero, ma solo nelle parole…perchè poi tutti quelli che sperano per il meglio devono fare i conti con favori, clientelismi ecc….quindi aro angelo il vero problema è che qui tutti vogliono cambiare, ma nessuno ci riesce …

  22. Vince il vecchio … il potere ..e la falsità .. ??? QUA STA VINCENDO L’IGNORANZA !! ..forse non sai di chi stai parlando o forse parli a vanvera…raffaele valla è un prefetto..dico io ..sai cosa signfica ?? sai cosa ha fatto in tutti questi anni ?? se si … me lo dici ?? è una delle poche persone che ha sempre fatto il suo lavoro per passione e per spirito di giustizia…credimi … con lui a bitonto molte cose cambieranno… serve giustizia ..e non un canditato sindaco che dice di essere vicino ai giovani ( rossiello ) quando al liceo scientifico se si è visto due volte in cinque anni ( parlo per esperienza personale) è già tanto… pensate prima di parlare !!

  23. Una domanda per gli entusiasti sostenitori di Valla
    Parlate di uan svolta politica a Bitonto, della necessità di cambiare gli uomini, di avre delle facce nuove e “pulite”..ma dove sono questi candidati adatti a atele scopo?
    Leggo adesso i risultati ed i voti per ogni candidato ed un dato risulta chiaro ed evidente
    Dove sono le nuove persone?
    Ragno Francesco?
    Vacca Ennio?
    Fiore Fabio?
    Ma sapete chi sono? Cosa fammo abitualmente a Bitonto?
    O vogliamo parlare dei vecchi uscenti e probabilmente confermati?
    Damascelli, Somma, Tarantino, Labianca,..

    Il buon governo a Bitonto si fa con gli uomini non con le parole..

  24. BRAVA Sara!!!! Forse molti non sanno chi è Valla.. E’ UN PREFETTO!! UN UOMO DELLA GIUSTIZIA!!! E’ proprio un uomo come lui che vogliamo a Bitonto!!! Perche Bitonto NON VA DA ANNI!!! I bitontini hanno già espresso la loro opinione e al ballottaggio avremo solo un’ulteriore conferma!! VALLA E’ VICINISSIMO ALLA VITTORIA!!!!!!! METTETEVI L’ANIMA IN PACE CARI SOSTENITORI DI ROSSIELLO!!!!!

  25. Ragazzi io non ce la faccio più a leggere, a sentire o a scrivere che Valla è migliore di Rossiello o viceversa… non dobbiamo essere noi a dirlo, ma i fatti…. e Valla non ha ancora avuto la possibilità di dimostrare niente..

    quello che invece chiedo a tutti voi che scrivete sul blog, (dx o sx), ai dirigenti di partito, ai funzionari del Comune…. rendiamoci promotori di una cosa importantissima:
    LA SCHEDA DEVE ESSERE CONSEGNATA APERTA !!!!

    Non voglio alzare alcuna polemica, però ho sentito di altri casi di schede con la croce già apposta su un candidato sindaco…
    In ultimo, questa mattina, detto da una semplice ed umile signora che di politica non ne mastica e non ne vuole sapere..
    io la conosco e LE CREDO; quando le ho chiesto perchè non lo ha fatto notare a nessuno, mi ha risposto che ha avuto paura di ribellarsi, perchè sarebbe stata necessaria una denuncia e lei ha un piccolo esercizio commerciale…

    Purtroppo dobbiamo ricordarci che IL VOTO E’ UN DIRITTO e nessuno può togliercelo o imporcelo, LASCIATECI LIBERI DI SCEGLIERE !!
    L’UOMO IN QUANTO TALE DEVE AVERE UNA DIGNITA’, e in questa tornata elettorale ne ho vista pochissima DA AMBO LE PARTI !!!

    CHIEDIAMO TUTTI INSIEME CHE LE SCHEDE SIANO CONSEGNATE APERTE, COSI’ NESSUNO AVRA’ BRUTTE SORPRESE O POTRA’ AVALLARE ALCUNA IPOTESI DI TRUFFA !!

    Spero proprio che si addivenga a questo e …buona competizione a tutti.

  26. perfetto ..allora..secondo voi..in consiglio ci andranno solo ..aspe che riprendo i nomi …Ragno Francesco
    Vacca Ennio
    Fiore Fabio….
    ..tre persone ?????? …. non so se riesco a speiagarmi .Il dott. granieri ad esempio ha preso quasi 200 voti.. ed ha aperto da un paio di anni a bitonto un centro radiologico..( niente male per i bitontini ..direi..o no ? ) e riporto solo lui per comodità , ma ce ne sono anche altri..non so se riuscite a capirmi … io voglio dare fiducia al dottor. valla … mi sono informata e so quello che ha fatto .. a bitonto ci sono persone che la sera quando tornano a casa , vengono fermate da ragazzini di 15 anni che costringono il ”poveretto” a consegnarli il cellulare , oppure se ne torna a casa ”carico ” di meraviglia… ci sono persone che si prendono a cazzotti nei bar.. parcheggi che devono essere costruiti ma che poi non vengono più …e sempre più multe … nel senso ..la macchina non ha funzionato fino ad ora..o per lo meno ..se lo ha fatto lo ha fatto in maniera appena sufficiente e questo a me personalmente non basta … io vogli odare fiducia al prefetto Valla . saluti a tutti

  27. perfetto ..allora..secondo voi..in consiglio ci andranno solo ..aspe che riprendo i nomi …Ragno Francesco
    Vacca Ennio
    Fiore Fabio….
    ..tre persone ?????? …. non so se riesco a speiagarmi .Il dott. granieri ad esempio ha preso quasi 200 voti.. ed ha aperto da un paio di anni a bitonto un centro radiologico..( niente male per i bitontini ..direi..o no ? ) e riporto solo lui per comodità , ma ce ne sono anche altri..non so se riuscite a capirmi … io voglio dare fiducia al dottor. valla … mi sono informata e so quello che ha fatto .. a bitonto ci sono persone che la sera quando tornano a casa , vengono fermate da ragazzini di 15 anni che costringono il ”poveretto” a consegnarli il cellulare , oppure se ne torna a casa ”carico ” di meraviglia… ci sono persone che si prendono a cazzotti nei bar.. parcheggi che devono essere costruiti ma che poi non vengono più …e sempre più multe … nel senso ..la macchina non ha funzionato fino ad ora..o per lo meno ..se lo ha fatto lo ha fatto in maniera appena sufficiente e questo a me personalmente non basta … io vogli odare fiducia al prefetto Valla . saluti a tutti

  28. Mi spiego meglio
    Per giudicare un sindaco occorre tenere presente quali sono le persone che lo “appoggiano” (i futuri consiglieri) cosi come vale il viceversa.

    Vi faccio notare un’ altra cosa:
    A Bitonto la volontà di rinnovarsi nel PD cè e si vede.
    Andate a vedere i + votati di questa lista.

    FALLACARA Francesco
    SARACINO Angela
    GESMUNDO Alessandro
    PINTO Emanuele

    Sicuramente il loro risultato contribuirà ad un ricambio del Pd nel Consiglio Comunale ed i vari Sannicandro, Picciotti, Carbone, Viapiana, consiglieri uscenti,resteranno a casa.

  29. perchè non vedete un po’ ciò che è successo a sinistra?????
    A parte l’IDV, che ha nei primi posti 4 consiglieri uscenti, vi chiedo vivamente di leggere i nomi degli altri consiglieri “papabili”.
    Siete davvero certi che nel caso vinca Rossiello saranno sempre le stesse persone a governarci???? (Leggete i risultati del PD e siate sinceri una volta tanto!)
    Cerchiamo di migliorare davvero la città e non di fare soltanto facile demagogia.

    P.S. Poi, eventualmente, si potrebbe ipotizzare la composizione del consiglio a seconda del vincitore.
    Un invito allo staff per discutere su dati abbastanza certi e non su convizioni personali.
    Grazie

  30. rendiamoci promotori di una cosa importantissima:
    LA SCHEDA DEVE ESSERE CONSEGNATA APERTA !!!!

    Purtroppo dobbiamo ricordarci che IL VOTO E’ UN DIRITTO e nessuno può togliercelo o imporcelo, LASCIATECI LIBERI DI SCEGLIERE !!
    L’UOMO IN QUANTO TALE DEVE AVERE UNA DIGNITA’, e in questa tornata elettorale ne ho vista pochissima DA AMBO LE PARTI !!!

    CHIEDIAMO TUTTI INSIEME CHE LE SCHEDE SIANO CONSEGNATE APERTE, COSI’ NESSUNO AVRA’ BRUTTE SORPRESE O POTRA’ AVALLARE ALCUNA IPOTESI DI TRUFFA !!

  31. BRAVISSIMA SARA!!!!!! Queste cose sfuggono a molte persone!! La gente VUOLE camminare x la strada sapendo di essere al sicuro e non con la paura di essere derubati o di essere investiti dai motorini che sfrecciano ad alta velocità, VUOLE che la propria macchina x strada sia al “sicuro” senza la paura che possa essere rubata o incendiata!!!!! Perchè questo è quello che succede a Bitonto!!! Il dottor Valla essendo un PREFETTO ci può garantire la SICUREZZA che manca da ANNI in questa città!! X QUESTO TUTTI I BITONTINI VOGLIONO VALLA PERCHE’ E’ L’UNICO CHE PUO’ CAMBIARE QUESTA CITTA’ IN MEGLIO!!!! QUINDI DIAMO ANCORA UNA VOLTA FIDUCIA A VALLA X UN FUTURO MIGLIORE!!!!!!!!!!

  32. Caro Beppe,
    non lo so se hai qualche potere magico, ma sai chi sono i colpevoli che si nascondono dietro questo misfatto?
    Vuoi forse dire che questi episodi sono stati studiati a tavolino?
    Da chi e contro di chi?
    Ma andiamo…

    Cara annarita e Anna,
    ma veramente pensate che il prefetto Valla vi metterà una guardia del corpo personale che vi sorvegli ovunque voi siate

    La criminalità non si combatte in questo modo..

  33. qualcuno ha parlato di guardia del corpo personale ?’ lbero ma cosa leggi ??

    la ciminalità si combatte con uomini disposti a combatterla … e , se permetti, se valla è diventato prefetto , ha avuto incarichi contro la mafia .. e non è bitonto la mafia…. forse qualcosa nella sua vita l’avrà fatto .. o hai il coraggio di dire il contrario ??

    rispondere con frasi fatte che non ha detto nessuno non è un buon modo di controbbattere….

    In ogni caso , staremo a vedere dai fatti . ciao

  34. Infatti nessuno pensa che ci metterà una guardia del corpo… questa è una tua opinione più che altro è una GRANDE CAVOLATA che hai detto… Comunque poichè il Dottor Valla è un PREFETTO se dovesse diventare sindaco (cosa ormai sicura) saprà molto meglio di te, che sei ignorante in materia, come combattere la criminalità a Bitonto. QUINDI PRIMA FACCIAMO MODO CHE VALLA DIVENTI SINDACO E POI CI DIMOSTRERA’ QUELLO CHE SA FARE, PERCHE’ SOLO LUI PUO’ CAMBIARE BITONTO!!!!!

  35. “cari amici, il nostro impegno continua.
    i più di 1000 voti ricevuti ci incoraggiano.
    vi aspetto stasera alle 19 allo studio per fare una riflessione politica
    e dare avvio all’organizzazione del nostro impegno.
    ringrazio di cuore tutti per il generoso e appassionato impegno profuso.
    Angelo Morea”
    è un sms che ho ricevuto dal dott. Morea nel primo pomeriggio
    voglio diramarlo su questo blog per consentire, a quanti ne abbiano l’intenzione, di unirsi a lui.
    angelo sei davvero “tosto”

  36. Miki prima di tutto si dice “intelligenti pauca”… secondo io ho molta fiducia nel dottor Valla e penso che lui possa rendere più vivibile Bitonto. X cui io non sono affato un’ illusa… anzi sarai tu un illuso se pensi che Rossiello, invece, cambierà Bitonto; o meglio lui vuole cambiare Bitonto ma con le PAROLE NON CON I FATTI!!

  37. ATTENZIONE

    PENSO DI AVERE LA SOLUZIONE PER RIDURRE QUASI A ZERO LA CRIMINALITA’:

    Vorrei ricordare che non basta solo che la Polizia vada in giro, ma sopratutto che la Polizia combatta ad armi pari ed a numero quasi pari contro la criminalità.

    Se le armi i mezzi e “L’IMMUNITA'” in possesso alla Criminalità, le dessimo alla Polizia, penso proprio che qualcuno dei trogloditi criminali possa cambiare vita immediatamente.

    Se si colpiscono i Poliziotti, si aiuta la Criminalità.

    Se si colpiscono i Poliziotti, si colpisce l’unica speranza che ha il cittadino onesto per poter sopravvivere in questa città.

    Non dimenticate che anche i Poliziotti subiscono con i loro cari la criminalità. Non è che ai Poliziotti fanno sconti. Anzi….

    I Poliziotti come i cittadini non ne possono più di subire dai criminali e dalla brava gente convinta ideologicamente.

    Quindi proviamo un momentino a riflettere da che parte stare.

    E proviamo sopratutto a volere bene alla Polizia e a non bacchettarla spinti da convinzioni ideologiche.

    Collaboriamo e quando ci fermano sorridiamo.

    Se poi ci sono stati dei Poliziotti corrotti o assassini, non dimenticatelo maiiiii, che ad arrestarli sono stati gli stessi colleghi onesti.

    Cerchiamo di capire che la corruzione e la cattiva gente è esistita ed esisterà in tutto il tessuto sociale, nel mondo della chiesa, nella scuola, nella Politica nel mondo Operaio ecc. le notizie di cronaca, lo attestano.

    Ragioniamo da persone serie e sopratutto non diamo giudizi affrettati ed inventati (in molti casi).

    Io la ricetta per una Bitonto migliore l’ho dettata. Adesso sta a voi fare una buona informazione.

    Voglio bene a tutti i Bitontini.

    Saluti

    Scritto da : Mimmo

  38. in latino è quella la sintassi esatta, considerando il costrutto.
    Se poi lo vuoi “italianizzare” fai come vuoi.
    Bisogna sempre parlare o scrivere con cognizione di causa per evitare brutte figure.
    Ti ripeto che anche Rossiello non guiderà la città da solo.
    Il sindaco è l’espressione del voto popolare, ma il governo della città è compito della giunta e consiglio.
    Ripeto, parlate con cognizione e non per convinzione
    Grazie

  39. Care anna e sara,
    la criminalità non la combatte nessuno da solo se noi, incluso me, siamo lì a guardare, a far finta di non aver visto, a far finta di non sapere…
    Volete un esempio?
    Avete fatto caso ai fruttivendoli abusivi che ci sono a Bitonto?
    Nel 50% dei casi si tratta di “brava” gente e vendono la frutta a prezzi + bassi ( ma solo sulla carta xchè ti fregano sul peso).
    Chi compra la frutta da queste persone?
    Noi

    Beppe,
    voglio essere libero come te..
    anzi voglio una Bitonto libera fatta di bitontini liberi

  40. Libero io non ho parole….secondo te devono essere denunciati i fruttivendoli ??

    secondo te i problemi a bitonto sono i fruttivendoli che a mala pena ti vendono 4 mele e due cicorie ??

    no dimmi … secondo te ?? la brava gente , quella onesta cerca di fare del suo meglio per evitare che i teppistelli facciano del ”loro meglio ” , ma rischiano di essere bastonati loro per primi… non esiste più i lrispetto… questa purtroppo è bitonto nella quale noi viviamo ….

    un segnale significativo deve essere dato dalla amministrazione, il poliziotto deve prendere il teppistello e ì”sculacciarlo” … ci intendiamo ??

    no fermare il fataccio e madarlo a casa con una pacca sulla spalla….

    lasciamo perdere và .

  41. Miki io non la italianizzo..si dice così!!! Comunque io parlo con cognizione di causa non x convinzione!!! Lo so che il governo di una città non lo fa una persona sola, ma iniziamo con il cambiare “aria” a Palazzo Gentile ed eleggere Valla sindaco, poi dimostrerà ai bitontini ciò che è in grado di fare!!!!!

  42. Cara Sara ecco perchè Bitonto non cambierà mai perchè sono TROPPI GLI IGNORANTI!!!!!! Ci attacchiamo alle stupiddagini come fa Libero e prendiamo sotto gamba i PROBLEMI MOLTO PIU’ GRAVI CHE AFFLIGGONO QUESTA CITTAì!!!!! Spero che sia solo lui a pensare questo perchè altrimenti STIAMO MESSI MALEEEEEE!!!!!!!

  43. Caro staff di bitontotv,
    è davvero magnifico quello che state facendo per noi. Questa agorà dove confrontarsi è davvero stimolante.Invito tutti,però, a farlo nel rispetto reciproco perchè non è denigrare i propri avversari politici che può portare ad una svolta in grado di cambiare le cose, che a prescindere dallo schieramento e dalle ideologie deve avere in sè prima di tutto una mentalità più tollerante.
    Sono felice che Angelo Morea non si sia abbattutto (il risultato è comunque degno di nota considerando che ha costruito tutto in pochissimo tempo) e che continui ad alzare mattoncino su mattoncino, permettendo a tutti quelli che non hanno avuto il piacere di confrontarsi con lui prima, di farlo poi. Il sindaco riveste un ruolo importante ma molto si può fare anche dietro le quinte.Sono i cittadini che cambiano le città.
    Come dimostrano egregiamente i “soldatini”(concedetemi il termine anche poco piacevole,lo so) di bitontotv.

    Noemi

  44. caro giorgio….io sn una di quelle persone che non aveva mai udito in giro parlare di arcangelo morea se non cm ottimo psicologo e sociologoe che ad un certo punto si è trovata a fare i conti con un uomo che armatodi buona volontà e tanta, tanta forza ha costituito un movimento politico ed ha investito in esso il massimo della fiducia…ci ha creduto e continua a farlo con dignità…è un uomo che senza parole futili e giustificazioni fantastiche era già pronto alla sconfitta ed ha perso senza rimpianti, non avrebbe potuto fare di più, ha dato il massimo senza mai prendere in considerazione quella poltrona lì….è questo che ognuno di noi dovrebbe imparare a fare(i politici in primis:::::::::).
    Qualche tempo fa, caro giorgio, ai tempi del suo primo comizio,il tuo paparino, seppur senza conoscermi si è fermato a parlare cn me davanti ad un ufficio postale e sai qual’è stata la cosa bella?
    non mi ha chiesto un voto cm altre tante persone avevano fatto in quella stessa mattinata ma mi ha chiesto un’opinione” cosa vuoi dal tuo nuovo sindaco?” ed io ho risposto:” un esempio concreto di cittadinanza attiva( credo sia ciò che di cui bitonto più necessita….)”…parlare e discutere cn lui seppur per breve tempo mi ha indotto a riflettere sulla risposta che avevo appena dato….è stata una risp nn adatta al candidato cn cui stavo interloquendo xkè quell’uomo lì, arcangelo morea, in quello stesso momento si stava dimostrando un vero e proprio cittadino attivo al di là della sua candidatura…si era fermato x strada, a piedi, per chiedere il mio parere, il parere di una studentessa universitaria, di una lavoratrice precaria che a qualcun’altro non sarebbe x nulla interessato…questo è stato x me ,e nn solo, un modo di coinvolgere la cittadinanza…. è questo prima di tutto il compito di un sindaco…
    cmq a mio parere( premetto che sn un’ignorante in materia politica) l’unico errore commesso è stato quello di approcciarsi alla vita politica cn una candidatura da sindaco…caro dott. morea, come la psicologia ci insegna…và fatto un passetto per volta se si vogliono ottenere l’approvazione e la fiducia altrui…
    per concludere…giorgio sii orgoglioso di tuo padre e durante le festività sii per lui di ausilio…
    e lei dott. morea continui la sua battaglia, nn è solo…
    mamy

  45. A chi parla di “volti nuovi” nel consiglio comunale, vorrei ricordare che per novità si intende “rottura”, “discontinuità” con il passato non solo nella persona fisica.
    Se scorriamo i nomi degli eletti sicuri (indipendentemente dalla vittoria o dalla sconfitta) questi sono: Ricci (assessore uscente), Francesco Fallacara (segretario DS uscente), Masciale (assessore uscente), Saracino (tycoon figlia di uno dei due ufficiali più potenti della polizia municipale), Gesmundo (“volto nuovo” figlioccio professionale e politico di masciale), Pinto (“volto nuovo” candidato “ufficiale” del senatore della nostra città.

    Se questo è “nuovo” nel senso spiegato prima, allora capisco perchè i bitontini affollano il mercato dell’usato del martedì mattina

  46. Sono appena arrivato a Milano…9 ore di treno sono veramente una palla mortale…. Per mamy e gli altri: Beh io sono già molto orgoglioso di mio padre e credo di dimostrarglielo ogni giorno! Approfitto per ringraziare tutti per i complimenti che hanno fatto a papà se li merita spero che se ne aggiungano altri. Per gli altri: credo commenti tipo lui è bello l’altro è brutto si possono anche evitare, credevo che per votare bisognasse essere maggiorenni!

  47. Beh… se l’affetto e l’esternazione di un parere anche da parte di chi alla luce del sole parla del candidato come persona che nel caso specifico coincide con “politico” possano considerarsi demenziali, pur condividendo o meno quello che vien detto, allora vorrei trovare un vocabolo anche per alcune righe che trasudano di clientelismo ma, ahimè, meno male che non mi sovviene!

    Attenzione :
    “Non sappiamo che cosa sia la stupidità finché non la sperimentiamo in prima persona”_Paul Gauguin

    A buon rendere
    Noemi

  48. cara sara io mi riferivo ai consiglieri e nn al sindaco xkè secondo me tra valla e rossiello nn vi è differenza…nn vi è innovazione!!!
    poi se tu nel mio intervento rispecchi valla sn problemi tuoi!!!forse forse..lo pensi tu!
    cmq ora staremo a vedere..le parole stanno a zero…!!!
    leggi bene cosa ha scritto eugenio e rifletti…io nn sn skierata x rossiello cm x nessun altro…io ho cercato di votare xsone NUOVE…xsone sconosciute(ed è qsto il problema)…
    molti invece hanno votato ki ha apromesso loro qlkosa…o semplicemente ki ha dato loro 50 euro( è un esempio)!!!!

  49. x indipendente. tra i valliani la cosa e’ molto simile. Di quasi tutti gli eletti “comunque” si puo’ risalire al pedigree. Su due piedi ti dico ke fabio fiore (pdl) sfugge x ora. Ma se mi dai kualke ora ti rendiconto anke sui valliani.

  50. la voglia di rinnovarsi nel pd non la vedo propio.Gesmundo(siamo sicuri che i suoi voti li ha conquistati tutti lui???),stesso discorso vale per fallacara…ex ds non ricandidati a queste comunali hanno stra appoggiato lui…..,pinto è un bravissimo raggazzo, ma la sua foraza, tutta sua quando procacci appoggiava altre persone la dimostrò nel 2003 :180 voti.cque sono ben accetti pinto ,gesmundo, fallacar e company in quanto sono nuovi volti e bitonto ha bisogno di loro.
    però anche nella coalizione valla di nuovo ce nè sono:vi ricordo che ragno era consigliere nel 1998 , per cinque anni ,anzi dieci a differenza degli eletti nel centro sinistra non ha varcato la soglia di palazzo di città,granieri è nuovo nella politica bitontina, patierno dome4nico è nuovo nella politica bitontia,fiore fabio è nuovo nella politica bitontina, farella christian è nuovo nella politica bitontina,perrini luigi è nuovo nella politica bitontina,di carlo ezia è nuova nella politica bitontina, somma damiano è un under 35,così come damascelli domenico con tanta voglia di fare per bitonto senza alcuna momntatura personale!i fatti sono questi.
    per il ballottaggio dico soltanto una cosa chi ha fatto una campagna elettorale basata tutta sull’ alternatività alla sinistra a bitonto e cioè:città democratica in primis,il ps che non condividendo la candidatura di rossiello ha deciso di correre da solo come morea non può votare al ballottaggio rossiello,il loro altrimenti è stato soltanto un ricatto bello e buono cretao per ricattare posti nella futura giunta comunale.L’ alternatività si chiama RAFFAELE VALLA!

  51. e comunque ho dimenticato, se l’elettorato di centro sinistra ha bocciato:cazzato, sicolo,picciariello,picciotti,saponaro,sannicandro deomenico, vuol dire che questi amministatori che precedentemente tipo l’ assessore sicolo,il dottor picciariello che potevano contare su cinquecento, seicento voti ,ora non più sono stati bocciati dal loro elettorato per il loro operato …..non parlatemi di dispersione di voto perchè questa è una chiacchiera.
    l’ avvocato tarantino del pdl ormai una chiccia politica bitontina ha ottenuto più voti di quanti nè ottene nel 2003,lo stesso dicasi per damiano somma,per il suffargatissimo damascelli.Chi ha l’elettorato e si impegan per la cosa pubblica non perde punti!

  52. Caro paolo e cari tutti,
    come puoi ben capire dal mio nome non sono “schierato”ma conosco i nostri “polli”

    1.Hai detto che i giovani del pd sono stati sponsorizzati da quelli uscenti; quindi che senso ha dire che i bitontini hanno bocciato i vari cazzato, sicolo,picciariello,picciotti,saponaro,sannicandro xchè sono stati pessimi amministratori…si un pò + coerente

    2.Se in Italia è possibile infangare i meriti sociali e professionali di diPietro senza che nessun dica la pura e semplice realtà dei fatti, allora si può dubitare su tutti, compresi i nuovi proposti dal PD

    3.Cinque anni di stop a Ragno sono stati pochi…

    4.Tarantino Nicola la “chioccia” vale molto meno delle 500 pizze che ha offerto ai suoi boys

    5.Paolo, ma dove vivi nella Bitonto reale o solo in quella di Bitontotv?

  53. Non ho l’abitudine di scrivere facendo nomi, e non per omertà, ma semplicemente perchè non trovo molto “carino” stare qui a dire chi è meglio e chi è peggio e perchè; sono discorsi che in genere ci portano a trascendere… Ma ora qualcosa da dire sui singoli candidati e futuri consiglieri ce l’ho, soprattutto perchè ne ho lette di menzogne.
    Parliamo della coalizione di valla perchè pare che sia la coalizione che esprime i candidati più giovani, più freschi, quasi un esercito di rinnovatori…Su Damascelli e Somma nulla da dire, perchè anche se sono in consiglio da rispettivamente 10 e 5 anni sono giovani e ci danno ancora una speranza. Inoltre, soprattutto per Damascelli, non si tratta di persone impolitiche. Tarantino, invece, ha decisamente oltrepassato i limiti…credo che a palazzo gentile le mattonelle ormai abbiano il solco delle sue scarpe…e basta!
    Ragno…Ragno oltre che essere già stato consigliere nel 98 credo che non abbia nemmeno un requisito x fare il consigliere comunale…oltretutto nel 2003 si candidò con l’udc e restò”attaccatto al muro”; questa città ha bisogno di freschezza, cultura, senso della legalità….non di ragno.
    Antonio Lisi….basta dire ASV????credo di sì…
    Poi c’è Labianca Michele, anche lui nuovissimo a palazzo gentile….ce lo ricordiamo candidato in tutte le salse….e Gaetano Granieri, già segretario dei verdi, nonchè cosigliere comunale prima del 98, con coletti, procacci ecc…..Vito desantis trasuda innovazione pure lui…..

    E mi sto fermando agli eletti, perchè s epoi dovessimo entrare nel merito di possibili assessori, vicensindaco ecc ecc penso ke faremmo un bel salto negli 80, solo cambiando le sigle dei partiti di riferimento…perchè si sa, nella coalizione Valla il trasformismo è troppo di moda!
    Buon ballottaggio a tutti

  54. indipendente io vivo nella bitonto città, realtà…..non sapevo che tarantino avesse offerto 500 pizze ai suoi boys.invece so chiaramente che molti hanno offerto 50 euro.
    Comunque i miei post leggili chiaramente e bene missà che sei troppo frettoloso nel leggerli.
    ad ellettor:
    visto che sei stato bravo nel puntualizzre:tarantino, ad offendere ragno che non ha alcun requisito per star là,a puntualizzre su labianca e granieri….ma cosa puntualizzi su quest ultimo?…..ti faccio solo qualche nome del centro sinistra :illuzzi francesco,natilla francesco lisi francesco e vabbè potreio avere un elenco completo di nomi e nomini…anche loro hanno girato e rigirato palazzo gentile, oltre che partiti e partitini!
    Comunque caro elettor io non ho parlato di buono e non buono , ho solo detto che l’ elettorato può aver bocciato l’operato e che purtroppo vento di cambiamento non se nè intarvede granchè come qualcuno nel blog ha scritto.non sono io a dover giudicare l’operato di così tante persone , non nè ho i requisiti!

  55. indipendente sono giovane ma conosco fin troppo bene tutti dell’ambiente politico bitontino esseendo un accanito militante politico.Confermo a pieno quel che dico.Comunque l’unica alternativa possiebile per bitonto è il dottor valla con la sua squadra !

  56. anna rita se la smettessi di parlare di valla cm di un divo del cinema(magari di un film poliziesco..) potrei pure crederti ma così….
    ….sono sempre più dell’opinione ke “voi” a valla fate un brutta pubblicità!
    già lui nn parla ..più voi dite stupidagini ..stiamo apposto!

  57. Grace io non parlo di Valla come un divo del cinema….ora l’hai detta tu una GRANDE CAVOLATA x non dire altro!! Inoltra chi te l’ha detto che Valla non parla?? Allora vuol dire che non hai assistito ai suoi comizi… lo so che voi siete abituati alle TANTE PAROLE DEL VOSTRO AMATO ROSSIELLO, ma non bastano. Valla parlerà anche poco ma se diventerà sindaco (cosa ormai certa) parleranno i FATTI e i bitontini oggi pensano MOLTO DI PIU’ AI FATTI CHE ALLE PAROLE , CHE LASCIANO SOLO IL TEMPO CHE TROVANO!!!!!!

  58. paolino,
    hai capito la differenza tra me e te?
    Io non sono accanito militante politico..apri gli occhi !!!

    Un consiglio a tutti i Valla boys e non solo

    Oggi probabilmente cè l’ultima puntata di Anno zero su Rai2 prima del nuovo editto bulgaro..occasione unica per sapere delle verità scomode..

Lascia un commento