LA LIBRERIA HAMELIN ALLA FIERA DEL LIBRO PER RAGAZZI: APPUNTI DI VIAGGIO…

630063725e913d94e00ae5344d7cb0d6.jpgFiera del Libro, tra realtà e immaginario: La Libreria Hamelin racconta il viaggio al centro del più prestigioso appuntamento dell’anno

Guarda il fotoreportage – clicca qui

Da lunedi 31 marzo a giovedi 3 aprile Bologna è diventata ancora una volta capitale del libro per ragazzi, nucleo vitale e centro propulsore di un settore dell’editoria in continua crescita.

Con oltre 1200 espositori italiani e stranieri, la Fiera del Libro per Ragazzi è un appuntamento imperdibile per gli operatori del settore(editori, autori, illustratori, agenti letterari, produttori cine-televisivi, librai, bibliotecari, insegnanti, licensor e licensee, packager, stampatori, distributori, fornitori di servizi editoriali ); è spazio per vendere ed acquisire copyright, incrementare e consolidare contatti, accostarsi alle nuove tendenze del settore… ma non solo…

Al di là delle mere contrattazioni di mercato, la Fiera è anche molto altro… luogo palpitante di fermenti artistici e letterari, vivace agorà in cui mettere in comune problematiche, risorse e progettualità, e soprattutto spazio per  condividere la passione per i libri e la lettura, l’amore per le storie, la vocazione al pensiero “fantastico”. La Fiera del Libro diviene essa stessa luogo del sogno e dell’immaginario…

E non è un caso che qualcuno abbia pensato di ambientare il proprio libro proprio all’interno della fiera. Ferdinando Albertazzi ne “Il correttore di destini. Giallo alla fiera del libro di Bologna” edito da Salani, ci racconta di un serial killer che “si aggira tra i padiglioni della Fiera del libro per ragazzi di Bologna e nei pochi giorni della manifestazione mette in atto azioni delittuose contro editori e agenti letterari”, costruendo così “un noir per lettori curiosi del mondo dell’editoria”.

Tanti gli eventi dell’edizione 2008 tra i quali spicca, come sempre, la Mostra Illustratori, ampia e importante vetrina internazionale di tendenze innovative nell’illustrazione per ragazzi; la Mostra di illustrazione del Paese ospite d’onore dell’Edizione 2008, l’Argentina, dal titolo “When cows fly” e il Bologna Ragazzi Award, prestigioso riconoscimento internazionale conferito ogni anno all’editoria per ragazzi che quest’anno annoverava tra le sezioni anche un Premio Speciale ai Libri di Poesiacon l’auspicio di contribuire alla diffusione mondiale del linguaggio poetico per i ragazzi”.

Dal punto di vista delle proposte e dei contenuti quest’anno abbiamo registrato, un’attenzione  speciale all’importanza di raccontare l’impegno umanitario e la solidarietà sociale ai ragazzi. Martedi 1 aprile è stato presentato il libro “La squadra: emergenza in Ristanga” di Vichi De Marchi, edito da Editoriale Scienza. La De Marchi, portavoce per l’Italia del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (PAM), racconta “il volto concreto dell’impegno ONU durante le emergenze umanitarie”, attraverso le esperienze dei tre protagonisti, Carlos, Rachel e Joe, tre persone qualunque che nel lavoro quotidiano per il PAM diventano veri eroi. Tra gli intervenuti alla presentazione anche Maria Grazia Cucinotta, attrice  e Ambasciatrice contro la Fame del PAM. Sempre il 1 aprile è stato presentato “Angeli in caduta libera”, la nuova storia donata da Bianca Pitzorno all’UNICEF, dedicata al  tema dei diritti dell’infanzia. Argomenti di interesse sociale anche per due nuove pubblicazioni dell’editore Carthusia: “Bibo nel Paese degli Specchi”, un albo illustrato per parlare di adozione internazionale con i bambini tra i 3 e i 9 anni che vivono questa “avventura” e con i loro genitori, ma anche con i professionisti del mondo dei servizi e della scuola, e “Fuga da Oronero”, un’avventurosa storia a fumetti, ambientata nel mondo animale, per parlare ai bambini di Medici Senza Frontiere, la più grande organizzazione umanitaria indipendente di soccorso medico.

In fiera anche alcune anticipazioni delle prossime uscite editoriali. In particolare segnaliamo,  tra le pubblicazioni più attese, “Brisingr”, il terzo Libro dell’Eredità di Christopher Paolini, seguito di Eragon e Eldest, in Libreria dal 29 ottobre.

Queste solo alcune delle innumerevoli sfaccettature della Fiera bolognese, dalla quale, come ogni anno, siamo rientrati carichi di entusiasmo e nuovi stimoli. Perché la promozione alla lettura sia sempre proposta consapevole e carica di senso, perché i giovani lettori, dalla prima infanzia sino all’adolescenza, possano acquisire le basi per diventare lettori “maturi” anche da adulti, ritrovando tra le pagine di un buon libro piccole-grandi verità, pillole di filosofia quotidiana, insegnamenti di vita, nascosti tra le parole e le immagini…

Cs ufficiale Libreria Hamelin 

LA LIBRERIA HAMELIN ALLA FIERA DEL LIBRO PER RAGAZZI: APPUNTI DI VIAGGIO…ultima modifica: 2008-04-10T10:00:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento