ENTRA NEL VIVO IL CAMMINO QUARESIMALE

77ce1c8f5bd8fb74ccbbc8a9ba8fd970.jpgLa settimana che precede la Domenica delle Palme è, per i molti bitontini legati ai Riti della Settimana Santa, un momento di grande fervore e attesa. Si vanno concludendo i riti preparatori e iniziano i momenti cui le devozione popolare ha sempre dato grande importanza.
Queste sere, fino a mercoledì, si conclude il “Settenario” nella chiesa del Purgatorio. Un ciclo di meditazione sui “sette dolori di Maria” in preparazione alla processione dei Venerdì di Passione.
Giovedì Sera solenne panegirico, sempre nella chiesa del Purgatorio, con l’intervento di grandi studiosi mariani che portano la loro testimonianza e le loro riflessioni mariani.
Venerdì mattina processione dell’Addolorata a partire dalla Cattedrale. Un momento molto sentito e struggente anche per gli oltre 50 bambini che intonano all’uscita della processione e lungo il suo tragitto il canto della “Desolata“, il celebre inno all’Addolorata composto da mons. Berardi agli inizi del 900. La processione ha inizio verso le 10 e si conclude verso le 14, sempre in Cattedrale. Per tutta la mattina, eccezionalmente, la chiesa del Purgatorio rimane aperta e vi si celebrano, ogni ora delle Sante Messe.
Sabato sera tradizionale cerimonia di “Accoglienza” dei nuovi confratelli nell’Arciconfrternita di Santa Maria del Suffragio. Il simbolico “aggiustamento” della mozzetta ad opera di un confratello anziano e la consegna della medaglia simbolica segnano l’ingresso ufficiale del nuovo confratello dopo l’anno di noviziato.
Infine domenica pomeriggio alle 18,30 Via Crucis mediatata per le strade e le corti del Centro storico con partenza da Piazza Cattedrale e arrivo nell’atrio dell’episcopio.
Alle 21 presso il Teatro Traetta esibizione del “Vincenzo Mastropirro Hermitage” che eseguirà “Mater Dolorora Stabat”.
Bitonto.myblog, coordinatore locale per gli eventi inseriti nel programma de “La Settimana Santa in Puglia” seguirà tutti gli eventi, dandovene prima notizia per permettere a tutti di parteciparvi e poi raccontandoveli attraverso anche dei reportage fotografici.

Francesco Paolo Cambione
ENTRA NEL VIVO IL CAMMINO QUARESIMALEultima modifica: 2008-03-11T08:15:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “ENTRA NEL VIVO IL CAMMINO QUARESIMALE

  1. Finalmente ci si occupa di divulgare anche in rete con precisione gli avvenimenti quaresimali legati ai riti della settimana santa a Bitonto.

    COMPLIMENTI

    P.S. piccola nota

    “A Maria Desolata” fu composta dal maestro Cepollaro su parole del mons. Berardi !

Lascia un commento