TRA FINTI BISOGNI E INFORMAZIONI MANIPOLATE….RECUPERIAMO L’ESSERE

5a696dd0eabad8819869f81f86037db3.jpgTempo fa una pubblicità sponsorizzava una marca di zucchero bianco con lo slogan “lo zucchero è vita”. In molti, senza dubbio, trascinati da questa allettante promessa, hanno cominciato a mangiare quantità notevoli di saccarosio. Tuttavia, nessuno si è mai preso la briga di precisare che esso, dal punto di vista energetico, non ha alcun valore e che anzi, a lungo andare, può addirittura creare dipendenza, tanto da essere considerato una “droga sottile”
Questo è solo uno dei tanti esempi di come la nostra società ci abbia ormai costretti ad una alimentazione scorretta, manipolando e distorcendo le informazioni per suscitare in noi falsi bisogni.
E, ancora una volta, Vito Ancona, responsabile della Scuola professionale di Shiatsu “Panta rei”,  torna a parlare dell’importanza di rapportarsi in maniera diversa al nostro corpo nel suo quarto convegno, dedicato al tema dell’energia degli alimenti.
Dopo aver mostrato una serie di piramidi alimentari, ha illustrato ai presenti alcuni esempi in cui i mass media hanno veicolato dei falsi messaggi soltanto per poter creare maggior business e quindi più guadagno. Il suo intento, dunque, è stato- e continuerà ad essere- quello di mettere in guardia la gente sugli inganni e le speculazioni cui ogni giorno è sottoposta.
Ci è stato tolto il tempo per fermarci a riflettere, trascinati, invece, dalla frenesia del quotidiano, troppo presi dallo stress e dai problemi materiali per renderci conto che i malesseri del corpo non sono indice di una disfunzione ma, al contrario del corretto funzionamento del sistema che vuole segnalarci qualche anomalia nell’organismo.
A giusta ragione, dunque, questa serie di convegni è intitolata “I percorsi dell’essere”.
Non ci si preoccupa, infatti del (finto) benessere, che ci viene già venduto dalle pubblicità e dai mass media, ma si cerca di coltivare l’essere, tentando di raggiungere quella perfetta armonia tra mente e spirito che fin dalle origini caratterizza l’essere umano.

Chiara Colamorea

Foto: Ezio Marrone 

TRA FINTI BISOGNI E INFORMAZIONI MANIPOLATE….RECUPERIAMO L’ESSEREultima modifica: 2008-03-03T00:35:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento