RAFFAELE VALLA LANCIA LA CAMPAGNA ELETTORALE

908db17e43b0e3b901a9a51873b89042.jpgDall’entourage del candidato sindaco Raffaele Valla ci perviene il manifesto del lancio ufficiale della campagna elettorale. Sul manifesto le liste che appoggiano il dott. Valla nella sua corsa alla poltrona di primo cittadini di Bitonto: Valori Sociali, Forza Italia, Alleanza Nazionale, Nuovo PSI, Il Cantiere della Partecipazione, UDC e Lista Valla.

RAFFAELE VALLA LANCIA LA CAMPAGNA ELETTORALEultima modifica: 2008-02-22T10:05:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

47 pensieri su “RAFFAELE VALLA LANCIA LA CAMPAGNA ELETTORALE

  1. alla fine il cantiere, ragazzi, è solo una lista…
    COME VOLEVASI DIMOSTRARE!!!!
    valla è quindi il candidato a tutti gli effetti del centrodestra più alcune liste civiche (valori sociali e la stessa lista valla) più la lista cantiere…
    “Potenza della lirica dove ogni dramma ha un falso
    che con un po’ di trucco e con la mimica puoi diventare un altro”…

  2. Scusate , ma sul sito del cantiere ci sono le liste:bitonto dei valori, democrazia cristiana,puglia prima di tutto, movimento per il lavoro, verdi,socialdemocrazia…che fine hanno fatto?
    allora valla è candidato del centro destra bitontino , e quelle liste comuniste sono scomparese, per dar spazio a forza italia, an e udc?!

  3. quando liste e partiti di idee e retaggio politico-storico-culturale si alleano vuol dire che veramente il disagio è immenso e che, visto lo sfacelo creato dall’amministrazione precedente, c’è bisogno di unità x migliorare la situazione.
    alla fine x risolvere certi problemi c’è bisogno della condivisione e della ricerca trasversale dei problemi, dato che a volte non esiste una ricetta di destra e una di sinistra
    credo comunque che l’affermazione del cantiere non dovrebbe essere difficile.
    non vedo tra l’altro valide alternative al cantiere, ma solo partiti che (secondo me) hanno governato e gestito malissimo la cosa pubblica

  4. caro lucio, prima di parlare bisogna informarsi e mi sa che della genesi e della storia del cantiere conosci ben poco.
    all’inizio il cantiere era un nome che raggruppava vari partiti.
    ora i partiti hanno deciso di presentare un nome e simbolo, cioè quello del cantiere
    questo è quanto.
    il resto sono chiacchiere maliziose che non scalfiscono l’unità del cantiere.
    cantiere che fa paura a molti

  5. bah… il cantiere potrà anche essere aperto….. sta di fatto che è difficile credere che Valla sia il candidato sindaco del Cantiere “accettato” da FI, AN e UDC….. anche perchè facendo due conti … se dai votanti totali togliamo quelli di Sx, del PD, di FI, AN e UDC…. rimangono ben pochi che votano Cantiere….comunque non sufficienti a legittimare lo sbandieramento in pompa magna di chissà quale trionfalismo, decisamente fuori luogo….
    se dovesse essere valla il prossimo sindaco di bitonto, sarà il sindaco del cdx appoggiato da una coalizione di liste e partiti di idee e retaggio politico-storico-culturale (che significa? dire tutto x non dir niente….)

  6. mi pare di capire che il cantiere della partecipazione che ha sconquassato i vecchi e stantii giochi di potere incute un timore e una paura tali da far venire ”crisi di panico” a tutti.Più parlate e chiacchierate e più aumentate il valore del cantiere che chiaramente per mandare alcuni suoi operai in consiglio comunale doveva pur presentare una propria e marcata lista. VOTATE LA LISTA DEL CANTIERE DELLA PARTECIPAZIONE

  7. caro antoine non scrivere incitamenti al voto ad un determinato schieramento politico (in questo caso il cantiere)
    non è questo il luogo x fare propaganda, al max per esprimere pareri, sensazioni dubbi, ecc., ma la propaganda esplicita non fa parte della natura di questo blog.
    è x strada che bisogna lavorare (e il cantiere è da tempo già tra la gente)
    x il resto concordo con te

  8. Da http://cantiere.myblog.it/sondaggi/

    “VOTA ANCHE TU!
    Il Cantiere della Partecipazione chiede ai suoi sostenitori di scegliere in merito all’opportunità di presentarsi, con proprio simbolo (a sinistra, nel banner animato) e propria lista, all’appuntamento delle vicine elezioni amministrative della città.
    Partecipa al Sondaggio!
    Vorresti che il Cantiere della Partecipazione concorresse con proprio simbolo alle prossime elezioni amministrative? ”

    RISULTATI AGGIORNATI AD OGGI, 22 FEBB. ORE 14.15:
    SI 38%
    NO 62%

    Pur tuttavia oggi apprendiamo dalle news di questo blog che RAFFAELE VALLA è appoggiato, tra le altre, dalla lista del CANTIERE DELLA PARTECIPAZIONE!
    Qualcosa non va.
    O le statistiche vanno lette al contrario oppure QUELLA CHE GLI AMICI OPERAI HANNO OSANNATO COME APERTURA DEMOCRATICA E PARTECIPATIVA ALTRO NON E’ SE NON MERA DEMAGOGIA, ed il succitato sondaggio, che rivela come la cittadinanza interpellata sia NETTAMENTE contraria ad una lista unitaria del Cantiere, non vale un fico secco.
    c.v.d.

    UNA RISPOSTA UFFICIALE ED ESAUSTIVA IN MERITO è D’OBBLIGO PER GLI OPERAI ED I CAPOMASTRI, sempre che siano rimaste quella dignità e quella serietà minime per ammettere: “vi abbiamo preso per il ….”

    A lorsignori la parola

  9. cara/o pinko:
    1 nessuno ha il complesso di inferiorità: se ti fai 2 conti (visto che a te la matematica ti piace) vedrai che è il cantiere ad ottenere la maggioranza nelle prox elezioni (non è una operazione difficile: basta vedere le percentuali dei partiti nelle precedenti comunali)
    2 il cantiere non ha niente da nascondere ed è esente da sputtanamenti vari (complimenti alla finezza)
    3 continuo a vedere un accanimento verso il cantiere come se esso fosse il male e gli altri partiti fossero esenti da critiche in quanto perfetti
    4 fino ad ora il cantiere è l’unica forza politica che è uscita x strada, tra la gente, con delle risposte, mentre gli altri partiti sono ancora chiusi nelle loro segreterie

  10. In attesa della risposta ufficiale (anche un tuo intervento, vox, mi riempirebbe il cuore di gioia):

    nel mio piccolo mi permetto di suggerire ai carpentieri qualche fine strategia per dirimere la questione. Busta A o busta B. Scegliete voi.

    A. Fate scomparire il sondaggio dal blog e negate fino alla morte di averlo mai bandito. Di solito funziona.

    B. Fate un rapido giro di telefonate e date uno slancio impressionante al Si in pochi minuti. Subito dopo potrete avere un bel dire del sondaggio…subito in home….qualche comunicato…magari dei manifesti e la newsletter

    mmm…forse la B è la migliore, comunque vedete un po voi. Sempre disponibile ad offrire chiodi, dadi e quantaltro possa occorrere all’edificazione del vostro santo palazzo di vetro…

    SEMPRE, PAZIENTEMENTE, IN ATTESA DI UNA RISPOSTA UFFICIALE

  11. io penso che il sondaggio sia stato frequentato da gente che avversa il cantiere come ce ne sono tanti anche qua.
    siccome il sito del cantiere è aperto alla gente come tutto il cantiere stesso noi diamo la possibilità sopratutto a chi ci ostacola ad esprimere le proprie opinioni
    non mi sembra che altri schieramenti abbiano dato questa possibilità anzi addirittura non sanno neanche che internet esiste, secondo me.
    E le decisioni le hanno prese prima in camera caritatis e solo dopo hanno detto agli iscritti: ecce homo! e tutti a scegliere tra chi è stato scelto da altri.

    Insomma voi che parlate tanto male del cantiere ma avete visto in casa vostra? o non ve lo permettono?

  12. caro vox, sottoscrivo queste tue parole:
    “all’inizio il cantiere era un nome che raggruppava vari partiti.
    ora i partiti hanno deciso di presentare un nome e simbolo, cioè quello del cantiere”.
    sottoscrivo, chiarendo ancora una volta però che adesso il cantiere è una lista che, insieme al centrodestra, cercherà di cacciare la sinistra da palazzo gentile, ok?
    centrodestra PIU’ cantiere.
    Valla è candidato del centrodestra!!! STOP
    questo perchè il cantiere era un raggruppamento ed ora è diventata solo una lista quindi nn si può dire “candidato del cantiere” per il semplice motivo che, per come ce l’avevate raccontato (11 liste? 10 liste? guarda che io c’ero all’hotel Nuovo…) non esiste più!!!
    PIU’ CHIARO DI COSI’ SI MUORE!!!

  13. “C’è stato come un lampo lì proprio in mezzo al cielo
    che era blu cobalto liscio, liscio senza un pelo
    la città sotto era un presepio, le luci del tramonto
    la scia di un aereo, facevano più bello il mondo
    dello sforzo dei poeti, dei mezzi giornalisti
    puttane e kosovari, poi altri tipi misti
    contavano le stelle, le prime ad arrivare
    poi la voce di una vecchia
    che salutava tutti quanti dicendo ciao
    CIAO
    E’ la colpa di non so di chi
    CIAO
    E’ la colpa di non so di chi
    CIAO”

  14. Solita curiosità da uno che non si fa i cavoli suoi: cari intelligenti pauca e cittadina problog non è che tra i votanti “no” ci siete voi (per esempio andando a votare ogni giorno..) e siccome siete sicuri della risposta vi preme tanto sapere come la pensano i cantieristi, provocandoli in questa maniera?

    Io penso che così come nel calcio non bisognerebbe fare il tifo contro l’avversario ma un tifo per la propria squadra… Immaginando che voi la pensiate diversamente fatevi i blog vostri (ha ragione operaio in questo, bravo!).
    Se stiamo qui a contrariarci non se ne esce più.

  15. lucio la tua ricostruzione è inesatta
    ma mi sono abbondantemente scocciato di dover assistere al tiro con l’arco contro il cantiere, quando poi esso vuole solo aggiustrare ciò che altri hanno distrutto.
    si vede che la maggior parte qui (E SOTTOLINEO SOLO QUI PERCHè X LA GENTE è IL CONTRARIO) preferisce il vecchio e chi ha reso la politica a bitonto un lavoro solo x la casta.
    se dovessi nei prox giorni leggere qualche post intelligente e interessante scriverò, ma le provocazioni danno la nausea
    ma non vi scocciate a scrivere sempre le stesse cose anche se con parole diverse?

  16. nn ho il minimo interesse a tirare l’arco contro il cantiere…
    e vorrei dire purtroppo (così magari capisci pure la mia area politica…)
    però nn riesco a capire in cosa sarei inesatto, davvero nn ci riesco, a meno che tu nn voglia dirmelo…
    il cantiere attualmente è una lista?, domanda
    sì, risposta
    e allora così come nn si potrà mai dire che valla è candidato sindaco di forza italia soltanto o solo di valori sociali o solo dell’udc, altrettanto nn si potrà dire che è candidato del cantiere!!!!!!!
    ora il cantiere è contenuto e nn più contenitore…
    contenuto della coalizione che appoggia valla sindaco…
    ti va bene così?
    altrimenti dimmi in cosa sbaglio…
    e nn spingermi a rifilarti ancora un altro passo di canzoni del mio celebre quasi omonimo perchè c’è anche “attenti al lupo” sennò…

  17. Caro operaio….. se il sondaggio è stato frequentato da gente che avversa il cantiere come dici tu, vuol dire che, visto il numero esiguo di voti e la possibilità di esprimere il voto ogni giorno (complimenti al webmaster in proposito) o non hanno votato neanche i più fedeli o che i più fedeli sono miseramente…. pochi….
    ahhhh……poi mi spieghi come, fate via web, a dare la possibilità di esprimere le proprie opinioni sopratutto a chi vi ostacola ……
    sono curioso….

  18. Mi costringo ad intervenire nuovamente solo per evitare che, come al solito, un commento, il mio, sia strumentalizzato.
    Ricordo ai cari compagni utenti che le mie osservazioni in merito al sondaggio afferivano un FATTO CONCRETO ED INEQUIVOCABILE: la palese incongruenza tra espressione sondaggistica e decisione politica. Non ho minimamente accennato ad una critica al cantiere nel merito o nei contenuti (non si può d’altronde criticare qualcosa che ancora non è dato di conoscere), nè ho mai asserito che le altre formazioni politiche siano minimamente migliori o più credibili della succitata.

    Noto con una punta di malinconia che lo stuolo dei cavalierserventi è sempre pronto a sviare la riflessione dai fatti concreti…. E SICCOME LA MIA OSSERVAZIONE SI BASA SU FATTI (LO RIPETO) INEQUIVOCABILI, PRETENDO CHE MI SI RISPONDA SUI E NEI FATTI.

    Probabilmente l’inongruenza denunciata nasce da ragioni profonde e fondate. Chiedo solo che VENGANO CHIARITE AI CITTADINI.
    Probabilmente si è constata l’inattendibilità del sondaggio proposto (questa sarebbe la busta C, amici operai!). E allora che si spieghi con quale ratio è stato bandito questo sondaggio se poi non viene ritenuto degno di credibilità.
    Tutto qui.
    Prego tutti di attenersi pertanto a SERIETA’ E PERTINENZA in questa discussione virtuale, come molto spesso è stato ricordato dai redattori.

    PERCHE’ QUESTE DOMANDE NON RIMANGANO APPESE NEL VUOTO, esorterei i ragazzi del blog, che in più occasioni si sono dimostrati sensibili in tal senso, a far sì che queste sollecitazioni pervengano a chi di dovere.

    Grazie

  19. vox, io faccio parte della schiera degli indecisi , nel senso che non ho ancora deciso per chi votare.
    Meglio, in Valla ho visto fino ad ora rinnovamento puro per bitonto.
    Da stamattina però da quando ho letto questo manifesto messoci a disposizione dai ragzzi del blog non ci ho capito tanto.
    l’ hogià formulata stamattina questa domanda e la riformulo?
    Il movimento per il lavoro, la puglia prima di tutto , i verdi, i comunisti italiani, bitonto dei valori e la socialdemocrazia dove sono finiti?..amici pro -cantiere(non ho nulla contro voi)perchè per il dottor valla nutro rispetto, stima e tanto altro però credo che dobbiate fare chiarezza!!!!Troppo trasformismo…..Vox e poi cantiere era il nome dato alla coalizione non ad una lista “CONTENITORE”.Voterò valla quasi sicuramente solo perchè lo stimo e credo in lui , ma per colpa di questo trasformismo perderà molti consensi!ora la coalizione come si chiama, se cantiere è il nome dato ad una lista?.In politica serve TRASPARENZA!

  20. può darsi che il fatto che il cantiere sia diventata una lista nasconda dietro un lavoro certosino fatto di mediazioni, incontri e dialoghi atti a sdoganare politicamente qualcuno ma anche a sciogliere in un grande simbolo la miriade di liste e listine.
    si può non condividere ma non penso che politicamente questo sia del tutto negativo.
    io non sono ne pro ne contro però vi invito a riflettere!

  21. Al termine di una giornata così controversa rimane la profonda amarezza per una domanda palesemente elusa.
    Una domanda, ripeto, nè faziosa nè provocatoria, ma semplicemente oggettiva nel valutare i fatti sotto la luce del sole.
    Che i capomastri del Cantiere, in passato così attenti e affezionati ad ogni virgola pubblicata su questo blog, non abbiano avuto modo di raccogliere il mio semplice dubbio??
    Permettetemi di dirmi contrariato. Una formazione che si dice vicina “al popolo” e fa della trasparenza la sua bandiera non dovrebbe bypassare certi confronti, anche e soprattutto se possono risultare scomodi o sconfessanti.

    Comunque, in assenza di un contraddittorio, I FATTI SONO GLI UNICI A POTER PARLARE. E I FATTI SONO QUELLI CHE HO CITATO NELLE MIE RIFLESSIONI.
    COMPLIMENTI PER LA COERENZA E LA SERIETA’ AMICI OPERAI!
    Viva la demagogia! Viva il Cantiere!

  22. Non parliamo di demagogia per il cantiere ma di semplice trasformismo.Il dottor Valla è una persona schietta, corretta e concreta e merita immenso rispetto.
    A vado al massimo dico , se cantiere era il nome della coalizione prima, e dopo ha riunito sotto il suo simbolo tutti i partitini presenti l’ operazione è buona.però siate chiari, ora la coalizione si chiama centro destra più lista civica non ci si può presentare a noi elettori ancora come cantiere della partecipazione.l’operazione è stata troppo frenetica , perchè forse è stata dettata dalle esigenze della presentazione di fi, an e udc, che in nessun cartello si sarebbero potuti presentare con i verdi, il pci ecc…..
    SPERIAMO CHE GLI ELETTORI CAPISACANO TUTTI, E NON FACCIANO CONFUSIONE, ANCHE DETTATA DAL CENTRO SINISTRA CHE SICURAMENTE DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE BATTERà FORTE SU QUESTO……operai , ora cque un manifesto con i programmi, iniziate così!!!!!

  23. x intelligenti pauca.
    Anche tu mi sembra non hai risposto alla domanda di ciro, ma attraverso degli artifizi verbali hai rimbalzato la palla.
    Inoltre ieri non è stata per nulla una giornata controversa, anzi! ha segnato l’inizio di un cammino e un dato di fatto: il Centro-destra sta cercando in tutti i modi di organizzare un cammino unitario pur nella differenza di opinioni, idee. E nel nome della politica e del bene della città il punto di incontro si raggiunge.
    Dall’altra parte invece di unità, di progetti non se ne parla proprio.
    Oltretutto tu e altri avete molto ironizzato sulle primarie del popolo state invece bellamente ignorando il fatto che le primarie del PD rischiano di essere decise da un sorteggio. E tu da “intelligens” a “intelligens” non mi sembra che ti stia spendendo troppo su questo argomento, ma vai a “sfruculiare” quello che fa il cantiere.
    Dimmi la tua sul regolamento delle primarie del PD e io ti rispondo sul sondaggio di cui chiedi premettendo che io so di certo di ragazzi simpatizzanti del centro sinistra che la mattina si sono divertiti a votare no sul sondaggio….
    Per cui andiamo per ordine iniziamo questa discussione se vuoi…..
    capisci a me! (traduzione napoletana di intelligenti pauca!)

  24. 1. Mi sembra ovvio che tra i no al sondaggio della vergogna ci fossi io, altrimenti non si capirebbe la mia perplessità. Per questo motivo non sono degno di una risposta? Il Cantire dialoga forse con i soli suoi cittadini adepti?? Per di più non mi sembra di aver mai fatto critiche sterili a voi operai, semplicemente ero e sono contrario ad un sondaggio che sapevo già essere una tremenda bufala… se non è questa demagogia!

    2. Avrei preferito evitare sotto questo post discussioni sul PD, semplicemente perchè credo nella “igiene” e nella pertinenza dei commenti tanto invocata dai redattori; tuttavia per non scontentarti ti dirò che i cavilli nel regolamento per le primarie non mi stupiscono più di tanto semplivemente perchè le PRIMARIE del PD non esistono! è già evidente dei quattro chi sarà il candidato ufficiale e le politiche adottate dal partito per l’accesso alle candidature di domenica ne è una conferma… CONTENTO ORA?? ho dimostrato di non essere tendenzioso???

    Bene, adesso però se non ti spiace mi diresti, con la medesima pertinenza, perchè i tuoi capimastri non ci degnano di una nota ufficiale sulle ragioni per cui si è scelta la lista unica nonostante la contrarietà del sondaggio (ti ricordo che le regole e le modalità del sondaggi non le ho scelte io, ma voi) ?

    Grazie

  25. 1. molto semplicemente i sondaggi vengono allestiti, in tutti i settori dal marketing, alle selezioni dei giocatori per i mondiali per avere una idea di quello che può essere il “sentiment” su determinati argomenti. I risultati dei sondaggi non sono mai vincolanti ma rappresentano solo uno degli elementi su cui poi vengono prese le decisioni. E in un paese in cui anche i risultati dei referendum hanno la stesso ruolo del due di coppe, figuriamoci se i sondaggi possono essere considerati vincolanti.
    Oltretutto sui risultati dei sondaggi senza “campione” viene sempre applicata una percentuale di inattendibilità dovuta proprio a coloro che per poter dire a posteriori che il sondaggio era una patacca, vanno sul sito ogni giorno a votare contro e non per opinione personale ma semplicemente per fare poi interventi come i tuoi (perdonami la franchezza).

    2. sono contento che anche la “base” si rende conto di quello che sta succedendo…..

    3. chi ti dice che io non sia un capomastro se non addirittura un ingegnere o un architetto?

  26. Infatti, caro mr …….,
    mi era già chiaro che stessi dialogando con lei (non perda tempo a smentirmi, non serve)…è un po triste però che fin quando c’è da riempirsi la bocca sui successi del cantiere e sui libri dei sogni (a proposito, a quando la posta del cuore?) pullulino comunicati stampa firmati e controfirmati e quando invece un cittadino come gli altri (perchè questo io sono, un cittadino slegato da ogni logica di partito) ESPONE DELLE SERIE PERPLESSITà tutto sia fatto passare sotto silenzio (a proposito, sarebbe bello che anche i redattori del blog non condividessero questo modo di fare).

    Sulle ridicole (mi scusi) motivazioni da lei addotte non rispondo nemmeno, parlano da sole e dicono tutta la triste verità su questo modo di fare politica riempendosi la bocca di slogan populisti…
    Voglio solo ricordare le espressioni da voi usate :
    “Il Cantiere della Partecipazione CHIEDE AI SUOI SOSTENITORI DI SCEGLIERE in merito all’opportunità di presentarsi, con proprio simbolo (a sinistra, nel banner animato) e propria lista, all’appuntamento delle vicine elezioni amministrative della città.”
    LA PROSSIMA VOLTA ABBIATE ALMENO LA COMPIACENZA DI SCRIVERE: “..chiede ai suoi sostenitori di dire la propria, salvo poi fare come cavolo gli pare”; talvolta nomina sunt substantia rerum e sappiamo entrambi come le parole possano essere sottilmente utilizzate per prendere in giro magari i più sprovveduti.

    COMPLIMENTI PER LA SERIETA e per aver dimostrato di non saper risonoscere apertamente di aver fatto una cavolata…. NON OSO IMMAGINARE COSA FARETE DEI RISULTATI DAL NUOVO SONDAGGIO (a proposito, se i sondaggi sono delle patacche viziate dai dementi come me che,a suo dire, li vizierebbero, allora che li fate a fare?)

    COMPLIMENTI ANCORA PER LA SERIETA’, non credo ci sia più altro da dire su questa faccenda.

  27. basta a discutere del sondaggio , poi quel sondaggi forse è stato fatto anche quando si vociferava dell’ espressione di un possibile candidato sindaco del pdl a bitonto . allora gli operai del cantiere si chiedevano se visto il pd, il pdl , anche loro avrebbero dovuto unire liste e listine. La riunificazione comunque vi è stata e poi a queste si è aggiunto il centro destra.Rimane che la coalizione quindi è centro destra più civiche per valla sindaco.ora concittadini, operai del cantiere, parliamo dei programmi per bitonto.L’ unico candidato che veramente si sta muovendo alla grande missà chè sia il dottor morea, che sta badando ai fatti!!!

  28. Concordo in pieno con tutto ciò ke ha scritto INTELLIGENTI PAUCA….pur di raccattare qulche voto in più il cantiere ha preferito chinarsi alla volontà di due partiti più grandi, cioè gli ex partiti Forza Italia e Alleanza Nazionale, evitando altre figuracce sulla scelta del loro candidato sindaco, trasformandosi in lista civica, rendendo inutile il risultato delle loro “splendide” primarie, rendendosi quindi ridicoli alla vista di chi credeva in loro…..l’unico merito del cantiere è l’aver imparato in fretta la caratteristica tipica di tutti i politici:TRASFORMISMO….altro che novità

  29. Cari amici come sempre intervengo per chiosare qualche intervento e l’ultimo mi sembra abbastanza “caustico” nei confronti del cantiere.
    Resta però, consentitemi, il dubbio che tutti siano un pò prevenuti nei confronti del cantiere, almeno su questo blog.
    Mi sembra la lotta del male contro il bene. non pensate forse che anche nelle altre forze in gioco ci siano trasformisti?
    io penso che uno dei candidati delle primarie per domani sia addirittura stato notato da arturo brachetti come suo erede…………………
    Così come ce ne sono in tutti le liste. continuare ad accusare il cantiere secondo me si fa il loro gioco che cercano proprio questo: che si parli di loro.
    Esattamente come alcuni noti esponenti politici nazionali che alla loro discesa in campo facevano di tutto perchè si parlasse di loro per accrescere la loro notorietà.
    In questo devo dire che i cantieristi sono stati molto intelligenti: dal nulla al centro della scena semplicemente facendo parlare continuamente di se: nel male e nel bene.
    E tutti che ci siete cascati……………….

  30. godiamoci la sfida ,e rinnovo il piacere a tutte le coalizioni a far uscire i programmi.si sta badando troppo ai nomi. purtroppo la politica fatta così fa male a bitonto e a tutti. comunque è impossibile, daxtutto non vedere una lotta per accparrarsi il potere.Alla fine si sarnno dedicati tre quattro mesi ai nomi, alla presentazione dei candidati ,alle tattiche,e una quindici dei giorni a parlare dei problemi che affliggono bitonto.
    le primarie già decise a priori non servono, ne all’ italia , nè a bitonto , nè altrove.se devono essere fatte devono essere davvere reali, baste con le chiacchiere è tempo dei fatti !!

  31. COME VOLEVASI DIMOSTRARE
    TUTTI CONFERMANO QUEL CHE DICEVO GIA’ DA IERI E CHE TAL VOX CHISSA’ PERCHE’ SMENTIVA.
    VALLA E’ SOSTENUTO DAL
    CENTRODESTRA PIU’ LISTE CIVICHE!!!
    CHIARO???
    CENTRODESTRA PIU’ LISTE CIVICHE.
    NON E’ IL CANDIDATO IN NESSUN MODO DEL CANTIERE, CHE ORA E’ SOLO UNA LISTA…

  32. Ragazzi avete notato ke sul sito della lista cantiere della partecipazione sono rimasti solo loro, valori sociali e nuovo psi?……e sono sparite invece bitonto dei valori, democrazia cristiana, puglia prima di tutto, movimento per il lavoro, verdi,socialdemocrazia….. non doveva essere uno schieramento trasversale?……………..almeno qualcuno ha avuto il coraggio di togliere le altre……le divisioni poi sarebbero nel centro-sinitra

  33. Commento CANCELLATO in ottemperanza all’anticipato silenzio elettorale già annunciato mezzo comunicato stampa.

    Ribadiamo che fino al termine delle consultazioni elettorali non saranno più ammessi su questo blog commenti a sfondo politico e/o elettorale.

Lascia un commento