IPAB: TRA PASSATO E FUTURO

11ce7d2df7d7065d7702831c68d59d8f.jpgHanno partecipato circa 60 Ipab all’incontro organizzato martedì 12 dal Settore Sistema Integrato Servizi sociali per il progetto “Ipab tra passato e futuro”. Presso l’hotel Majestic hanno discusso sulla trasformazione dei vecchi istituti di pubblica assistenza e beneficenza, l’assessore Elena Gentile, dirigenti regionali e esperti in materia. Da ieri infatti è entrato in vigore il regolamento che impone alle Ipab (l’istituto Maria Cristina di Savoia rientra in questa categoria d’ente) 90 giorni di tempo per trasformarsi in Aziende Pubbliche di Servizi alla Persona o Enti Privati, ovvero presentare piani di ristrutturazione se non hanno i requisiti. Ai rappresentanti delle Ipab il nuovo regolamento è stato illustrato con la possibilità di approfondire i dubbi. Infatti, in particolare, il regolamento – che rivoluzionerà il settore – ha lo scopo di disciplinare, attraverso la definizione di regole e tempi certi, il procedimento amministrativo volto alla trasformazione delle IPAB, alla loro fusione, estinzione o costituzione di nuove aziende pubbliche di servizi alla persona; disciplinare l’attività di controllo e vigilanza che la Regione deve attuare, con forme e modalità differenti, sia nei confronti delle aziende pubbliche che delle persone giuridiche derivanti da trasformazione delle IPAB al fine di garantire che le stesse partecipino in maniera efficace ed efficiente alla realizzazione del sistema integrato dei servizi sociali; disciplinare le modalità di gestione delle aziende pubbliche di servizi alla persona. Sono stati approfonditi aspetti della normativa di riferimento e degli aspetti amministrativi, gestionali e di governo delle Ipab, contemplati dal Sistema Informativo e di Servizio già realizzato ed in sperimentazione. E’ stata data infine una dimostrazione applicativa e pratica, illustrando con alcuni esempi i principali campi di rilevazione delle attività e dei servizi delle IPAB regionali, che potrà consentire di alimentare il futuro Sistema Informativo Sociale Regionale e, quindi, l’Osservatorio Regionale delle Politiche Sociali.

Fonte: Press Regione

IPAB: TRA PASSATO E FUTUROultima modifica: 2008-02-15T09:10:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento