ANGELO MOREA INCONTRA GLI ABITANTI DEL CENTRO STORICO

7c05152b791bd052077e841328226ebb.jpgTra i candidati sindaco è sicuramente quello che finora ha fatto più rumore, muovendosi in prima persona ed esponendosi maggiormente davanti alla città. Probabilmente il gap di notorietà che deve colmare è superiore rispetto ad altri nomi che si vociferano in giro, fatto sta che Angelo Morea è in queste settimane iperattivo. Il suo lavoro, che punta nell’immediato alla candidatura nelle primarie del centro sinistra ma che non disdegna un’occhiata anche più avanti, alle elezioni vere e proprie, si sviluppa a conoscere più ambienti nel più breve tempo possibile. E il centro storico è da sempre un punto dolente della nostra città, considerato dalla grande maggioranza dei visitatori uno dei più ricchi, come quantità di capolavori di profilo artistico, ma anche uno dei peggio conservati, nonostante il lavoro di recupero di alcune aree avviato negli ultimi anni. Così domani sera (mercoledì 30 gennaio) Angelo Morea incontrerà gli abitanti nel centro storico. Lo farà nella chiesa di San Leucio Vecchio laddove, dalle 18, ascolterà le richieste, le lamentele, le necessità di una popolazione che ad oggi conta circa 5000 abitanti e forse altrettante problematiche. Tanto per citarne una: la fatiscenza di molte abitazioni. Non è un caso che la chiesa di San Leucio sia distante poche decine di metri dalla casa che qualche mese fa subì un cedimento strutturale rischiando una strage. Tuttavia le esigenze del centro storico sono tante e sono antiche. La speranza è che finalmente si prenda di petto la questione per risolverle alla radice.

Francesco Paolo Cambione 

ANGELO MOREA INCONTRA GLI ABITANTI DEL CENTRO STORICOultima modifica: 2008-01-29T09:50:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “ANGELO MOREA INCONTRA GLI ABITANTI DEL CENTRO STORICO

  1. BUON GIORNO RAGAZZI BHE DEVO DIRE CHE PER LA RIMA VOLTA LEGGO DELLE COSE INTERESSANTI SU BITONTO E SUI BITONTINI
    COMLIMENTI SONO UNA EX BAMBINA CRESCIUTA NEL CENTRO STORICO E CHE ORA SI VERGOGNA DI COME E’ RIDOTTO.. A PRESTO E BUON LAVORO

Lascia un commento