SABATO TRIONFALE PER IL VOLLEY BITONTINO

7e0bab9216dbc944b9453e1550f2ab6b.jpgGrande colpo dei ragazzi della Serie C, in una partita fatidica contro l’avversaria diretta per la salvezza. Partita vinta per 3 a 1 e combattutissima visti i parziali dei 4 set, tutti conclusi con differenze di due o tre punti. In ogni caso lo 0 nella casella vittorie è stato eliminato e adesso si deve dare continuità di intensità di gioco e di risultati per puntare a risalire decisamente le posizioni in classifica. Prossime partite alla portata dei bitontini, con Trivianum che è al centro classifica e contro il Giovinazzo che proprio con il risultato di sabato è stato superato in classifica.
E’ un’ascesa vertiginosa e senza apparenti ostacoli quella delle ragazze, guidate da Vito Sasanelli. Sabato altra vittoria, questa volta per 3 a 1 al Capurso. Prossimo weekend partita della verità nel big match contro il Noci, con cui condivide il terzo posto in classifica. Poi chiusura di anno in casa con la Mediterranea che veleggia nelle posizioni mediobasse della classifica. In ogni caso un fine 2007 brillante per la VB Bitonto.

Bitonto.myblog

SABATO TRIONFALE PER IL VOLLEY BITONTINOultima modifica: 2007-12-10T10:15:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “SABATO TRIONFALE PER IL VOLLEY BITONTINO

  1. finalmente una vittoria..ma non nascondo il rammarico che ormai la volley ball bitonto sia diventata volley ball altamura,questo perchè si è dato troppo spazio all’allenatore che, secondo il mio modesto parere ha mosso la sezione dirigenziale della squadra come pedine, puntando più che sul bitonto, sulla sua voglia di far emergere i suoi pupilli altamurani che poi si sono dimostrati un vero e proprio flop, è inutile nasconderlo quest’anno non c’è una squadra, ma un agglomerato di gente posto lì solo per le volontà del mister…ormai anche la pallavolo è diventato un ambiente pieno di favoritismi e giochi più o meno loschi…caro mister punti sulla squadra e non sui desideri propri, un consiglio punti sul vivaio anche se non ricco che offre la società, o meglio offriva visto che mi è giunta voce che molti dei componenti di questo vivaio si sono ritirati per il suo atteggiamento di preferenza nei confronti dei suoi compaesani altamurani, e si ricordi che in fondo la panchina appartiene alla volley ball BITONTO e non Altamura…vergogna!!!

  2. Visto che non doveva farsi niente fino a poke settimane dall inizio del campionato e visto che il vivaio maskile della nostra squadra è stato trascurato x molti anni era l unica soluzione possibile…e poi che vergogna sono anni di transizione tra poki anni verranno fuori molti giovani dal vivaio…CONTIAMO FINO A DIECI PRIMA DI SPARARE CAVOLATE!

  3. dv sn questi molti giovani se vengono fatte continuamente promesse che puntualment enn vengono mantenute…poi io nn vedo tutti questi giovani…certo cm soluzione nn m sembra l’ottimale…a questo punto sarebbe stato più ovvio puntare sui giovani bitontini, magari anke riskiare d fare una brutta figura quella che cmq stiamo facendo…è stato compiuta una vera forma di ostruzionismo nei confronti della società dal mister e dal suo mondo…ma fammi il piacere se la filosofia è questa la pallavolo a bitonto nn crescerà mai …allora cm t spieghi ke i giovani s trasferiscono a giovinazzo dove le giovnaili sn prese più in considerazione…tutto questo che si è fatto a bitonto quest’anno m sembra una grande cazzata!!

  4. Cosa pensa ke la cura di un vivaio giovanile dia i suoi frutti da un giorno all altro…il progetto è iniziato l anno scorso…e quest’anno i giovani bitontini potranno cimentarsi nella 2a div…un campionato consono alle loro capacità…e poi CHI MAI SI è TRASFERITO A GIOVINAZZO??? Ps. 3/6 della squadra maschile è bitontina…12/12 della squadra femminile è bitontina, l under 16 femminile ha ammazzato il suo girone, la maschile sta lavorando bene e le under successive promettono bene CHE DICI LAVORA O NO IL VIVAIO???

  5. Partiamo dal presupposto che la femminile fa arogmenta a sè…la seconda divisione maschile risulta essere una grande presa per il culo poichè i giovani non cresceranno, nn sn in grado d sopportare una seocnda divisione in quanto nn sono squadra e poi m spieghi cm possono giovani ke quest’anno s cimentano per la prima volta nella disciplina pallavolistica affrontare un campionato semiprofessionista, è solo un modo per far vedere che i giovnai c sono gli esiti della “sperimentazione” si conoscono…poi la invito a riflettere che nella serie c solo i 3/12 sono bitontini, allora tanto valeva vendere i diritti, non ha senso la cosa, la femminile va avanti perkè nella squadra ci sono le figlie di…, e c’è maggior attenzione, e secondo me il mister sassanelli è un gran professionista in grado di allenare e non solo governare sulla panchina come alcuni mister fanno come si suol dire ogni riferimento è puramente causale…è inutile nascondersi, ques’anno è stato compiuto un mezzo passo falso…poi si parlava di nessun compenso…tuttavia mi sembra che tra remunerazioni per le spese ai forestieri (ossia la maggior parte della squadra) e soldi passati sotto banco gli stipendi per gli atleti sono magicamente apparsi…tutte le promesse fatte a fine estate si sono disciolte come neve al sole…poi le faccio presente una spiacevole situazione… generalmente, mi corregga se sbaglio, a certi livelli il pagamento dle mensile da parte delgi atleti non dovrebbe avvenire, come mai quest’anno i ragazzi della 2 divisione lo pagano? c’è forse una motivazione?? e ancora una volta tutto tace…forse la C costa troppo?? e quindi i proventi sono scarsi e i soldi si prendono dai ragazzi…ai posteri l’ardua sentenza…e mi creda pensavo fosse un ambiente più pulito quello pallavolistico ma mi rendo conto di quanto tutto sia legato a interessi personali…tutto ruota attorno al dio denaro…spero che il natale vi faccia riflettere…

  6. I ragazzi della 2a divisione secondo me vinceranno il campionato. non certo una presa per il culo..e poi non c’è niente da preoccuparsi xkè visto che come dici tu di soldi ne circolano tanti il prox anno vedremo se si continuerà a fare questa serie C…i problemi ci sono ed economicamente la società non sta di certo bene…

    Vedo che comunque è molto informato in materia, avrà sulla pelle qualke esclusione da qualke squadra o qualke diverbio con la società…

    Mi ritiro da questa insulsa discussione, utile solo a buttare M….. su ki invece lavora seriamente e si da da fare per portare un po di sano sport in questa città che invece si rivela sempre miope a queste iniziative…

    AD MAIORA!

  7. il problema di fondo nn è ki o come si allena…il problema è ke si ci sn giovani..ma vengono curati male secondo me…xkè evidentemente…si sbaglia solo e nn si fa mai una cosa giusta…alcuni elementi della C si sentono messi da parte…xkè si fanno il culo…ma nn vengono ricompensati…ad inizio anno in un idscorso ke è stato kiaro…si è detto ke ki si allena meglio gioca…qst discorso è stato fatto in presenza di molta gente…tra i quali c’ero ank’io ma a me sembra ke nn è stato mantenuto…mi sn giunte oltresì voci di cambiamenti di ruoli…x dar + spazio ai giovani altamurani visto ke ki parla fa male e ki lecca va avanti…è qst la verità…ora vedo la volley ball bitonto lì ferma in pankina…e la volley altamura in campo ad arrancare su attakki difese e battute…se è qst il modo giusto di interpretare il lavoro svolto nelle palestre…io mi dissocio cm ho già fatto…

Lascia un commento