LA BISACCIA DEL CERCATORE: A BITONTO LA PRESENTAZIONE DELL’OPERA INEDITA DI DON TONINO BELLO

250ed2fc39a80a0b7064db68a37d1c51.jpgUna bisaccia per affrontare il futuro, con lo guardo attento del cercatore. Si intitola proprio “La bisaccia del cercatore, scarti minimi per il futuro”, l’opera postuma di don Tonino Bello che sarà presentata il prossimo 13 dicembre nell’ex convento dei Cappuccini a Bitonto.
Il libro, edito da “La Meridiana”, per la collana “Pagine Altre”, raccoglie l’inedita relazione tenuta dall’indimenticabile vescovo di Molfetta in occasione dell’incontro interreligioso alla Cittadella di Assisi dell’agosto del ’92. A completare l’opera, un DVD con le immagini dell’intervento.
Alla presentazione del volume saranno presenti Giancarlo Piccinni, presidente della fondazione “Don Tonino Bello”, don Vincenzo Cozzella, parroco di San Silvestro Chiesa del Crocifisso, Elvira Zaccagnino, presidente dell’Edizioni La Meridiana. Modererà l’incontro il giornalista Valentino Losito.
A fare da cornice alla manifestazione, la sala conferenze dell’ex convento dei Cappuccini restaurato e restituito alla città lo scorso anno. Grazie alla partecipazione e all’impegno della parrocchia di San Silvestro Papa, Chiesa del Crofisso, l’ex convento si avvia a diventare speciale contenitore per una serie di appuntamenti di cultura e spiritualità.
L’appuntamento è per le 19, di giovedì 13 dicembre.

Per informazioni, rivolgersi alla Parrocchia San Silvestro,
tel 080.371.52.68
liberamenteinfo@libero.it

LA BISACCIA DEL CERCATORE: A BITONTO LA PRESENTAZIONE DELL’OPERA INEDITA DI DON TONINO BELLOultima modifica: 2007-12-06T09:05:00+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “LA BISACCIA DEL CERCATORE: A BITONTO LA PRESENTAZIONE DELL’OPERA INEDITA DI DON TONINO BELLO

Lascia un commento