SUAP. BARBANENTE: SEMPLIFICARE I COSTI AMMINISTRATIVI PER LE IMPRESE

72fea5ee4529b187630f99a51022612e.gifSul significativo apporto che le “Linee guida per l’applicazione delle norme sullo Sportello Unico per le attività produttive”, avranno soprattutto pere le imprese, ecco un contributo dell’assessore all’assetto del Territorio, Angela Barbanente:

Con Delibera di Giunta Regionale n. 2000, esaminata nel corso dell’ultima seduta,sono state approvate le nuove Linee Guida per l’applicazione delle norme sullo “Sportello unico per le attività produttive“, i cosiddetti SUAP.
Si tratta- dice l’assessore– di norme di semplificazione che, se correttamente applicate, possono dare un rilevante contributo alla riduzione dei costi amministrativi che gravano sulle imprese, soprattutto piccole e medie, derivanti dal carattere intricato delle procedure amministrative e dalla lungaggine dei tempi autorizzativi.
 Per il risultato raggiunto- continua l’assessore– ringrazio il gruppo di lavoro: dal Formez che ha fornito il supporto tecnico, agli assessorati allo Sviluppo economico, all’Ambiente e alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva che hanno operato di concerto con l’Assessorato all’Urbanistica, dall’Anci ai singoli enti locali che hanno fornito un essenziale contributo di esperienza e hanno così consentito di aggiungere un tassello importante al disegno di riordino e semplificazione che la Regione Puglia sta portando avanti,cercando di coniugare sostegno alle attività produttive e tutela del territorio e dell’ambiente.
Le Linee Guida,- dice ancora l’assessore– affrontando in materia organica aspetti normativi, procedurali, organizzativi dell’istituto dello Sportello unico, intendono apportare un ulteriore contributo a questo disegno, attraverso la risoluzione delle criticità sollevate dall’applicazione pratica di tale istituto in Puglia.
Le Linee guida trattano i seguenti aspetti:
– quadro normativo, ambito di applicazione e definizione degli interventi- unicità della struttura e del procedimento;
– profili organizzativi il rilascio delle autorizzazioni e il controllo sulla messa in opera degli impianti realizzati
– la procedura regionale semplificata per le aree destinate ad insediamenti produttivi;
– la procedura autorizzativa per l’insediamento di attività produttive in contrasto con gli strumenti urbanistici.
Le Linee Guida contengono indirizzi anche per l’attuazione della procedura semplificata  introdotta con l’art. 36 della L.R. 19 luglio 2006 n. 22, relativa alle varianti per la localizzazione di aree produttive mediante la quale la Regione ha inteso anche limitare un uso degenerativo delle norme sullo Sportello Unico per l’insediamento di singole attività produttive in contrasto con gli strumenti urbanistici. Le Linee Guida sostituiscono a tutti gli effetti di legge le linee di indirizzo del 2003, peraltro limitate alla materia urbanistica.

www.regione.puglia.it

SUAP. BARBANENTE: SEMPLIFICARE I COSTI AMMINISTRATIVI PER LE IMPRESEultima modifica: 2007-12-04T09:54:18+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento