GIOVANI, DAL DISAGIO FAMIGLIARE ALLA DEVIANZA SOCIALE

Un pubblico convegno organizzato dalla gioventù emergente

Interessante convegno, nei prossimi giorni, a cura della neonata associazione giovanile culturale “FuturAma”.
Nell’occasione, un vero e proprio dibattito pubblico in cui tutti, a partire ovviamente dagli stessi ragazzi del sodalizio, potranno offrire il loro contributo e proporre le loro idee, si parlerà a proposito dello spigoloso e difficile tema “Giovani, dal disagio familiare alla devianza sociale”.
L’incontro avrà luogo giovedì 6 dicembre, con inizio alle ore 18,00, presso la sala consiliare di Palazzo di Città.
Interverranno, esponendo all’uditorio la loro particolare esperienza, il dottor Giovanni Casavola, dirigente del Commissariato della Polizia di Stato di Bitonto; don Ciccio Acquafredda, parroco della Cattedrale e il professor Franco Fanelli, docente presso il locale liceo scientifico “Galileo Galilei”.
Il compito di moderare la tavola rotonda sarà affidato a Pasquale Scivittaro, presidente di “FuturAma”.
Nutrito lo staff degli organizzatori:
Marino Pagano, Cristina Acquafredda, Antonella Stellacci, Vito Colella, Nicola Acquafredda, Maddalena Aniello, Gabriella Bulzis, Marika Tarantino, Michele Cotugno, Sandra Dagostino, Giuseppe Marinelli, Adriana Santoruvo, Francesca Rossiello, Giampiero Giampetruzzi, Giorgia Gurgo, Vanda Sicolo, Luca Lotito, Pasquale Monte, Alessandro Micchetti, Francesco Cervelli, Annagrazia Morea, Graziana De Gennaro, Paola Calamita, Antonio D’Ingiandi.

Fonte: CS Futurama

GIOVANI, DAL DISAGIO FAMIGLIARE ALLA DEVIANZA SOCIALEultima modifica: 2007-12-04T15:02:04+01:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento