A DOMANI CON LA DIRETTA DELLA FESTA TRICOLORE

1893878222.jpg

Arrivederci a domani per una nuova diretta.

Le dirette di BitontoTv tornano domani con altre 2 serate ‘dal vivo’. Lo staff seguirà infatti la seconda giornata della Festa Tricolore, domani, venerdì 10.  BitontoTv manderà in diretta i dibattiti ed eventuali approfondimenti a seguire.

BitontoTv staff

 

A DOMANI CON LA DIRETTA DELLA FESTA TRICOLOREultima modifica: 2008-10-09T19:53:00+00:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

25 pensieri su “A DOMANI CON LA DIRETTA DELLA FESTA TRICOLORE

  1. Qualcuno dei giornalisti presenti può kiedere al signor Gasparri a ki serviva l’emendamento “salvamanager” appena sgamato da Report e denunciato da tempo dalla forza “eversiva” d’Italia?

    oppure in alternativa

    Come mai il governo si muove cosi velocemente x salvare le banche e gli amici banchieri, e per i salari e il potere d’acquisto non fa nulla?

  2. la mia domanda all’On. Gasparri è la seguente:
    ritiene che la originalissima nonchè riuscitissima formula di governo che abbiamo nella nostra BITONTO, e cioè PDL e AN con comunisti e socialisti, possa essere trasferita in campo nazionale?

  3. ma che domanda è la tua GIO?
    cosa credi che risponderà il sig. “perchè m’hai tolto il ministerio?”

    io vorrei chiedergli se resta fino a sabato, visto che avremo a Bitonto Neri Marcorè, potrebbero fare un faccia a faccia, o magari un incontro allo specchio…:)

  4. Piero se vuoi ti rispondo io dato che l’onorevolisssssssimo Gasparri non credo sia capace di darti una risposta di senso compiuto.
    La famosa legge gasparri lui l’ha solo firmata ma neanche cosa ci sia scritto sopra.
    La risposta è molto lunga e ti consiglio qualche sito al riguardo.
    L’unica cosa che ti posso dire brevemente è che chi ha diritto a trasmettere è Europa7 vincitrice di sentenze in Italia e in ultimo alla Corte di Giustizia Europea (ha vinto tutti i ricorsi) .
    Devi sapere che l’etere è pubblico ed è lo Stato a dare in concessione le frequenze.
    Nel 1999 Europa7 fu destinataria di concessione di frequenze da parte dello Stato e quelle che doveva utilizzare erano usate da Rete4.
    Da allora, con deroghe che sono state date dai vari governi che si sono succeduti, Rete4 ha continuato ad abusare di queste frequenze in barba a tutte le leggi.
    Queste deroghe venivano date perchè si attendeva la partenza del digitale terrestre che così liberava frequenze, senza così costringere Rete4 a spegnere le trasmissioni.
    Tanto per intenderci: se non rispettiamo le sentenza europea, a partire da Gennaio 2009, saremo costretti a pagare (noi) una multa di 300.000€ al giorno che ha un effetto retroattivo; cioè la multa parte dal 2006 e continuerà fino a quando la famosissima legge gasparri (minuscolo) non verrà cambiata.
    Comunque ti rimando a questo link che spiega per filo e per segno tutto quanto:
    http://www.europa7.it/wp-content/uploads/2008/05/le-frequenze-rubate-da-micromega-2-bim-2008-di-marco-travaglio.pdf
    http://www.europa7.it/?cat=7
    Per quanto riguarda una mia domanda a Gasparri…………….
    Saluti

  5. io sottoscriverei invece…
    “… non credo sia capace di darti una risposta di senso compiuto. ”

    forse solo Bondi o Cicchitto (ma solo quando è all’apice della forma) sono in grado di contendergli la palma della stupidità e dell’inconcludenza!!!

  6. provate a chiedere a Gasparri in che relazione, a 6 mesi dalle elezioni, in che relazione sono Pdl – Fi e An visto che il Pdl continua ad essere a tutti gli effetti un cartello puramente elettorale. Il PD con tutti i suoi problemi … si firma PD…. non si sente più parlare di DS e margherita… almeno di questo si può dare atto….
    a dx invece…..
    e c’è da scommettere che ora e in futuro, malcelandosi dietro la imperversante crisi economico-finanziaria, rimarranno Pdl An e Fi … cosi da utilizzare il fimbolo o lo scudo che più si presta all’occasione….. che ne pensa On.??

  7. L’On. non pensa.
    Se il “diversamente alto” salirà su un altro predellino di un’Audi qualsiasi e deciderà che f.i. e a.n. non si debbano più unire, il fedele gasparri dirà: ekkekazzo proprio adesso che ho abiurato il fascismo e sposato la libertà e la democrazia!! Ma dopotutto il capo ha deciso così e a me va benissimo.

  8. premetto che sono una sua grande fan e che ho ascoltato solo le sue due prime domande, ma, mi dispiace dirlo, stasera ho visto un mario sicolo un pò sotto tono, non era in una delle sue serate + brillanti. per il resto non posso commentare xkè non ho potuto vedere grankè.
    ragazzi siete sempre d’azione.

  9. Bravissimi !!! Francesco , Maurizio e tutti quanti … tutto è andato liscio come l’olio per quanto ho potuto vedere io.

    Stasera ero con degli amici a casa e ne abbiamo approfittato per formare un gruppo di ascolto ed erano tutti davvero entusiasti.

    Ho potuto apprezzare in alcuni punti gli interventi di Salvatore Tassari e Fiorella Carbone per garbo e intelligenza … ma questa non è per me una novità ( mi sorprende invece il fatto che Tassari in Consiglio e la Sig.ra Carbone nel Partito non riescano a fare sentire con maggior forza la loro voce di “buon senso e civiltà” )

    Unico problema … Gasparri (non è proprio cosa sua … o forse non è cosa mia starlo a sentire)

    Sottoscrivo in toto i brillanti commenti di Giaco e Pinko, sia quelli + “tecnici” riguardo quella fogna legislativa chiamata Legge Gasparri, sia quelli + “provocatori” ma divertenti assai sul “diversamente alto” che sfascia il PDL così per priscio … e Gasparri che comunque lo segue …

  10. L’idea che un gruppo di persone si riunisca la sera a casa per mettersi davanti al monitor del pc e vedere le nostre dirette mi fa venire i brividi.
    Mi fa tornare in mente i documentari sugli inizi della televisione Italia, quando ci si riuniva nelle case di chi aveva il televisore per seguire Lascia o Raddoppia.
    Bella sensazione. E grazie tutti quelli che hanno la pazienza di seguirci. Alla fine dopo quasi tre ore ci si stanca anche un pò.
    Ciao a domani (non è ancora 12 purtroppo)

  11. Mamma mia, quanta acredine!
    Quanto veleno represso e rimuginato nell’abomaso (come fanno i mansueti bovini), che è venuto fuori nelle “domande”!!
    Non erano domande. Erano bustine di veleno scartate e versate addosso all’incolpevole SEN. Gasparri, che invece ha onorato ancora una volta Bitonto con la sua presenza.

  12. Oggi ho imparato che : abomaso = quarto e ultimo ventricolo dello stomaco dei ruminanti …

    Alla faccia Vincenzo … meno male che è arrivato un elegantone dei miei stivali come Lei a colmare la lacuna della tolleranza e rispetto delle reciproche opinioni cancellando veleno e acredine dal blog ( do you remember ??? … pagliuzza ….. trave …. circa 2.000 anni fa ….)

    La predisposizione a uno spirito antidemocratico si percepisce anche nelle piccole cose.

    Da parte mia sottoscrivo l’ultimo commento di Punkabbestia e sottolineo che anche i termini “SEN.” e “presenza” mi sembrano eccessivi se riferiti al Gasparri.

    Saluti

  13. Giu forse ti è sfuggito di RINGRAZIARE i ragazzi della redazione che hanno girato la tua domanda a Gasparri. Domanda che, a mio avviso però, non era tutta questa “perla di saggezza” o, se preferisci, “profondità dell’oceano”.

  14. Caro jimmy,
    ho potuto sentire l’Onorev solo per 15 minuti..erano già troppi..
    quindi non ho seguito la parte relativa ai quesiti da noi proposti.
    Quale delle 2?
    E la sua risposta?
    Il video della diretta di ieri è disponibile?
    grazie cmq alla Redazione

    PS
    giu= Giuseppe

  15. Cari Punkabbestia, Pinko e Sacetox (che spero per voi non vi chiamiate così davvero alla Anagrafe, mentre io mi chiamo davvero Vincenzo…),
    sapevo che avrei sollevato un polverone utilizzando il termine “abòmaso”, ma l’ho fatto lo stesso.
    Mi dispiace che, a fronte di quelle tante tonnellate di veleno da voi sparso con i vostri interventi, vi siate surriscaldati di fronte ad un termine garbato che tutto era tranne che velenoso!
    Per quello che riguarda i termini SENATORE e PRESENZA, ritengo che il caro Sacetox dimentichi una cosa molto importante: il mandato elettorale democratico ricevuto dal Sen. Gasparri che leggittima i termini da me utilizzati.
    Poi ognuno ha diritto di avere le proprie opinioni, d’accordo, ma nessuno può ritenersi (in Democrazia matura) superiore ad ogni altro. E soprattutto non può ritenersi superiore a tanti altri elettori che con pari dignità scelgono un candidato diverso dalle proprie opinioni.
    Ultimo consiglio disinteressato (e non offensivo): una buona camomilla alla sera, penso aiuterebbe molto a smorzare i toni ed a trascorrere una buona notte (che poi porta consiglio…!)
    Calma ragazzi!

Lascia un commento