QUANDO IL PENSIERO DI DANTE SI SCOPRE ATTUALE

Inizia con un ospite d’eccezione il percorso delle neonata associazione bitontina. Alla relazione del Prof. Cofano si alterneranno delle esibizioni artistiche

1604336740.jpgUn incontro su Dante finalizzato a mostrare la validità delle sue opere anche in tempi moderni, invogliare i giovani alla scoperta del poeta fiorentino; il tutto intervallato da esibizioni di noti artisti.
Sarà così strutturato l’incontro che si svolgerà domani 9 ottobre presso il Teatro Traetta, con inizio alle ore 19.30 dall’affascinante titolo:”Attualità di Dante”. L’incontro organizzato dal neonato Comitato di Bitonto della nota Società Dante Alighieri e presieduto dal Prof. Nicola Fiorino Tucci, in collaborazione con l’Associazione Docenti Bitontini. Dopo il saluto del sindaco, Dott. Valla, la serata prevede l’intervento del Prof. Domenico Cofano, ordinario di filologia e critica dantesca presso l’università di Foggia ed autore di numerosi testi sul sommo poeta tra cui “Dante nei secoli” e “In forma di messaggi: Dante e altri”.
La Società Dante Alighieri, attiva dal 1889 vanta più di 500 comitati con oltre 400 sedi sparse in tutto il mondo,  opera tra l’altro, per la certificazione dell’italiano di qualità con un proprio certificato PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri), legalmente riconosciuto.
Durante la serata è previsto lo spettacolo di musica e canto con il cantante-attore Vittorio Bari nel ruolo del Conte Ugolino; gli altri interpreti della rappresentazione saranno Emanuele e Tobia Paparella, entrambi pianisti, Giusy Febbrile e Marco Caiati, ballerini.
Sbarca dunque anche a Bitonto la prestigiosa società, grazie al contributo di molti appassionati estimatori di Dante con l’intento di applicare al meglio l’articolo 1 dello statuto della società che si propone di “tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo, ravvivando i legami spirituali dei connazionali all’estero con la madre patria e alimentando tra gli stranieri l’amore e il culto per la civiltà italiana”.

Michele Rienzo
QUANDO IL PENSIERO DI DANTE SI SCOPRE ATTUALEultima modifica: 2008-10-08T08:29:00+00:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “QUANDO IL PENSIERO DI DANTE SI SCOPRE ATTUALE

Lascia un commento