FRAGOLE E PROSECCO PER PRESENTARE IL BITONTO ART FESTIVAL

268627211.2.jpg

Visita il sito ufficiale bitontoartfestival.org

Frutta e bollicine per la presentazione del Bitonto Art Festival: chiude oggi 6 settembre la selezioni degli artisti.
Il Bitonto Art Festival, 12 e 13 settembre,  evento organizzato dall’Associazione Sole, con il patrocinio del Comune di Bitonto, sarà presentato Martedì 9 settembre alle ore 11,00 presso la sala degli specchi del Palazzo di Città di Bitonto, fra il rosso delle fragole e la trasparenza del prosecco.
Interverranno alla Conferenza Stampa il Sindaco Raffaele Valla, il vicesindaco  Domenico Damascelli e gli Assessori alle Politiche Giovanili, al Turismo, ai Grandi Eventi, Ennio Vacca; alla Cultura, Antonio Giammarelli; alle Politiche Sociali, Damiano Somma. Interverranno anche gli organizzatori e i coordinatori artistici: Fabio Fornelli (musica), Lara Carbonara (arti visive, teatro, poesia), Pier Francesco Uva (fumetto, fotografia).
L’evento riscuote un enorme successo tra i giovani, che continuano ad inviare le opere, o ad iscriversi al profilo myspace, creato per l’occasione. Opere innovative ed originali, ricercate, intrise di sensualità ed ironia.
Il 12 vedrà Palazzo Gentile allestito con i lavori dei partecipanti: illustrazioni, fotografie, pitture, sculture. Una performance  vedrà la passione del tango prendere forma attraverso l’esibizione di ballerini professionisti, i fratelli Barone.
Durante la mostra presso la Sala degli Specchi alle 19,30 si terrà un workshop sull’eros: “Il corpo che ospita”, che vedrà l’intervento di professori dell’Accademia delle Belle Arti e di critici d’arte.
L’incontro, moderato dalla giornalista Lucia Carbonara, si incentrerà sull’idea del corpo utilizzato dall’eros nella storia dell’arte: il corpo che custodisce e accoglie le intuizioni, gli istinti, le sensazioni degli artisti. L’eros della storia dell’arte per studiare la trasformazione del corpo, la poetica dell’estensione e della costrizione del corpo, inteso come presenza materiale ed involucro di idee e spirito. L’intenzione dell’artista mediata dai confini della sinuosità della materia, e dalla naturalità dei movimenti. Dal gusto del bello alla body art, la percezione del corpo è sempre stata la ricerca dell’espressione estetica esasperata dal contesto della quotidianità.
Il festival è alla sua prima edizione e di ampio respiro giovanile, creato per gli artisti emergenti; per rilanciare il localismo attraverso il desiderio dell’arte e la passione per la creatività.

Bitonto Art festival Staff

FRAGOLE E PROSECCO PER PRESENTARE IL BITONTO ART FESTIVALultima modifica: 2008-09-06T11:00:00+02:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento