SUL PALCO DELLA NOTTE BIANCA BATTE IL CUORE SPORTIVO DELLA CITTÀ

Presentazione ufficiale delle due formazioni, volley e calcio, alla cittadinanza. Un mare di gente saluta con sentiti applausi gli atleti. E batte il cuore sportivo della città sul palco della Notte Bianca.

30 agosto 2008, ore 23.30
Come tradizione vuole, anche quest’oggi, 30 agosto 2008, la città di Bitonto festeggia la ormai nota, e famosa in tutta la regione, Notte Bianca. Unica nel suo genere per la presenza di spettacoli vari, essa offre fuochi pirotecnici, visite guidate a cura dei Volontari del Servizio Civile, concerti di differenti generi musicali, Clown-Show, mercatini di artisti vari, la presenza di un grande comico di fama nazionale qual è Gianni Ciardo e tanto altro ancora. La chiave del successo di questa “notte magica” è anche la voglia di imprimere alla gente l’entusiasmo per lo sport, inteso non solo come movimento fisico, ma come promulgatore di valori fondamentali per la vita quotidiana. Se ne incarica direttamente il primo cittadino di Bitonto, il Sindaco Raffaele Valla, a lanciare, in Piazza Cattedrale, la presentazione di due club che hanno lasciato il segno in tutta la regione Puglia.
Si comincia con la presentazione dell’A.S.D. Volleyball femminile neopromossa in serie C. Squadra composta da esperte giocatrici che hanno dominato tutto lo scorso campionato. Si dichiara enormemente entusiasta il presidente Vincenzo Schiraldi, che augura a tutta la squadra e soprattutto ai tifosi, che hanno appoggiato le ragazze per tutta la stagione, il bis dello scorso anno. Vengono presentati tutti i membri dell’associazione sportiva tra cui l’allenatore, Pippo Lombardi e Vito Sassanelli, direttore sportivo. Evidente l’emozione delle ragazze, giustamente soddisfatte del traguardo raggiunto e cariche per la nuova stagione, con l’auspicio di ottenere sempre di più, ma ancor più impressionante è il numero di presone rimaste stupefatte da queste “giganti” della pallavolo capaci di ottenere il massimo senza richiedere nulla in cambio.
Le campionesse abbandonano il palco tra gli applausi di tutto il paese ,che si estende dinanzi a loro, cedendo nuovamente la parola al Sindaco. Commenti ovviamente positivi di quest’ultimo, il quale spera, da buon tifoso, nella vittoria della stagione che verrà.
Dalla pallavolo si passa ad un’altra società sportiva importantissima per la città di Bitonto, nonché l’U.S .Bitonto Calcio. Passerella concessa ai calciatori, presentati singolarmente, accolti anch’essi dagli applausi della gente. Presentati i membri della società, tra cui l’allenatore Pietro Ruisi e il presidente Ciccio Noviello.
Chiari, brevi e concisi i discorsi di tutti i membri del club: obbiettivi primari e fondamentali per la nuova stagione sono la salvezza,da ottenere il prima possibile , ma soprattutto “il lancio dei giovani”, che come mai, compongono la rosa di questa squadra che ha regalato grandi soddisfazioni, negli anni, a tutti i tifosi.  Fattore fondamentale di questa squadra, rispetto agli altri anni, è la presenza di un maggior numero di giocatori bitontini, molto giovani tra l’altro, i quali avranno la possibilità di mostrare le proprie capacità.  L’ennesimo augurio anche ai ragazzi dell’U.S. Bitonto Calcio da parte del Sindaco, il quale sprona tutti a credere non solo nella salvezza, ma al massimo ottenibile con i mezzi a disposizione.
La presentazione si conclude con i ringraziamenti e le promesse di azioni concrete per la città di Bitonto, da parte del Sindaco Raffaele Valla, e con i complimenti dello stesso a Antonio Saracino per l’organizzazione e la perfetta riuscita di una Notte Bianca che – come dimostrato  – non è solo musica, arte, spettacoli, esibizioni, ma è anche rappresentazione di tutto ciò che fa parte della vita di ciascuno di noi.

Paolo Maniaci
SUL PALCO DELLA NOTTE BIANCA BATTE IL CUORE SPORTIVO DELLA CITTÀultima modifica: 2008-08-31T08:40:00+00:00da bfreezones
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento